QR code per la pagina originale

Xbox One supporterà Alexa e Google Assistant

Microsoft starebbe lavorando per portare il supporto ad Alexa ed a Google Assistant all'interno delle sue console Xbox One.

,

La console Xbox One di Microsoft includerà presto il supporto sia per l’assistente digitale Alexa di Amazon che per Google Assistant. Windows Central segnala, infatti, che all’interno delle future versioni software delle console della casa di Redmond sarà possibile abilitare il supporto agli assistenti di Amazon e di Google. Microsoft, attualmente, supporta solo il proprio assistente digitale Cortana che oltre a disporre di funzioni limitate, può essere utilizzato solamente attraverso l’accessorio Kinect o un microfono.

In realtà, Cortana su Xbox One non è mai stato molto utilizzato in quanto il Kinect non ha mai avuto molta fortuna ed oggi è stato dismesso. Inoltre, ben pochi collegano un microfono alla console per impartire ordini a Cortana. L’espansione del supporto ad Alexa e Google Assistant potrebbe significare che gli utenti di Xbox saranno in grado di controllare la loro console attraverso entrambi gli assistenti digitali. Non è ancora chiaro esattamente quali funzionalità Microsoft supporterà, ma probabilmente i proprietari di una console Xbox One non dovranno usare un Kinect o un microfono per interagire con gli assistenti di Amazon e di Google.

Quanto scoperto da Windows Central appare molto interessante perché potrebbe significare che Microsoft abbia deciso di fare in modo che le sue console di punta possano interagire con tutti i più diffusi smart speaker oggi sul mercato. Un supporto che molti utenti oggi richiedono.

La notizia del futuro supporto di Alexa e di Google Assistant all’interno di Xbox One non arriva propriamente inaspettata. Come noto, infatti, la casa di Redmond sta lavorando da tempo assieme ad Amazon per integrare Alexa con Cortana. Una prima dimostrazione di questa integrazione è stata data durante l’ultimo appuntamento di Build 2018.