QR code per la pagina originale

Build 2018, Cortana e Alexa finalmente si parlano

A Build 2018, Microsoft e Amazon hanno mostrato una demo in cui finalmente Cortana e Alexa parlano tra loro.

,

A Build 2018, l’annuale conferenza per gli sviluppatori di Microsoft, Cortana ed Alexa finalmente si parlano. L’anno scorso, Amazon e Microsoft avevano annunciato che i loro assistenti digitali sarebbero stati presto in grado di comunicare e lavorare tra di loro. Inizialmente, le aziende avevano detto che gli utenti avrebbero avuto accesso ai vantaggi di questa integrazione entro la fine del 2017. Questa promessa, però, fu disattesa ed anzi, erano circolate addirittura delle voci che volevano Microsoft non più interessata allo sviluppo di Cortana. Voci che furono presto smentite ed adesso, a Build 2018, la casa di Redmond ha mostrato la prima demo in cui Alexa e Cortana sono integrati tra loro.

Quella che ha mostrato Microsoft è solo un assaggio di quello che gli utenti potranno disporre in futuro. Sul palco di Build 2018, i dipendenti di Microsoft e Amazon hanno dimostrato come Cortana e Alexa possano essere utilizzati insieme. Chiedere ad Alexa di eseguire Cortana offre agli utenti l’accesso all’assistente di Microsoft tramite i dispositivi compatibili con Alexa come gli smart speaker Echo. Allo stesso modo, chiedendo a Cortana di eseguire Alexa, l’assistente di Amazon diventa disponibile su più dispositivi, come i PC. Dunque, attraverso i dispositivi Alexa le persone potranno sfruttare i vantaggi di Cortana ed inviare, per esempio, email o effettuare altre operazioni sui loro dispositivi Windows 10. Viceversa, da un dispositivo compatibile con Cortana, gli utenti potranno sfruttare i vantaggi di Alexa per effettuare le operazioni che l’assistente di Amazon consente.

Microsoft e Amazon stanno ancora lavorando a questa integrazione che attualmente è ancora in una fase di beta accessibile ad un gruppo limitato di persone. Nessuna delle due aziende ha voluto dire quando l’integrazione tra i due assistenti potrà arrivare ma Microsoft ha aperto un sito attraverso il quale le persone, registrandosi, potranno ricevere informazioni su quando l’integrazione tra Cortana ed Alexa sarà disponibile.

Fonte: The Verge • Via: Engadget • Immagine: dennizn via Shutterstock