QR code per la pagina originale

Instagram lascia condividere le Storie nelle Storie

Instagram annuncia una importante novità: gli utenti che saranno menzionati in una Storia potranno ricondividerne il contenuto nelle proprie Storie.

,

Instagram ha annunciato una semplice ma importante modifica a una delle sue funzionalità di maggior successo: da adesso, gli utenti menzionati in una Storia avranno l’opportunità di ricondividere quella stessa foto o video all’interno delle proprie Storie.

Denominata @mention Sharing, la funzione è disponibile per quegli utenti che aggiornano Instagram alla versione 48 dell’app per iOS e Android e viene avviata quando si tagga un utente nella propria Storia. Apparirà infatti un pop-up che spiegherà come “Gli utenti menzionati possono ripubblicare questa storia per 24 ore”. La persona citata riceverà una notifica tramite messaggio diretto e, toccando l’apposita call-to-action “Aggiungi questo alla tua storia”, la si potrà ricondividere all’interno di un nuovo contenuto. Quando aggiunti, i follower vedranno il nome utente di chi ha pubblicato originariamente quella Storia e potranno toccarlo per vedere il profilo di quella persona.

InstagramMentionSharing

La Storia da ricondividere sarà inoltre mostrata come un adesivo: sarà possibile ridimensionarla, ruotarla e posizionarla laddove si desidera, e aggiungere anche strumenti creativi per personalizzarla come testo o adesivi. Per motivazioni legate alla privacy, @mention Sharing di Instagram sarà disponibile solo sugli account pubblici, ovvero di quegli utenti che hanno deciso di mostrare i propri contenuti a chiunque.

La novità arriva in un momento in cui si vocifera insistentemente del prossimo arrivo di video più lunghi sulla piattaforma, andando oltre il limite di 60 secondi che attualmente Instagram ha (15 secondi nelle Storie). Si dice che stia preparando una nuova funzione che consentirà agli utenti di pubblicare video di lunga durata, ben al di sopra del limite attuale: si parla di un massimo di un’ora.

Fonte: Instagram Press • Immagine: Anastasia_Prish via iStock