QR code per la pagina originale

OnePlus 6, record di vendite per lo smartphone

Ottimo risultato di vendite per il nuovo OnePlus 6 (un milione di unità in 22 giorni), nonostante la distribuzione avvenga principalmente online.

,

Il produttore cinese ha battuto il suo record di vendite con il nuovo OnePlus 6. In soli 22 giorni sono stati venduti un milione di smartphone. Il dato non è certamente paragonabile a quello dei concorrenti (Apple vende lo stesso numero di iPhone in un giorno), ma si tratta di un risultato molto importante per una piccola azienda come OnePlus.

Il successo del OnePlus 6 è dovuto ovviamente al prezzo accessibile, nonostante sia uno smartphone di fascia alta. Rispetto ai precedenti modelli sono state introdotte diverse novità, tra cui il notch nella parte superiore dello schermo 19:9 da 6,28 pollici e la cover posteriore in vetro. Il fondatore Pete Lau ha ringraziato gli utenti su Twitter per il supporto ricevuto. A titolo di confronto, per i precedenti OnePlus 5 e 5T sono stati necessari tre mesi per raggiungere un milione di unità vendute.

Durante un’intervista rilasciata a Business Insider, Lau ha sottolineato che l’azienda utilizza pochi canali di vendita (principalmente online) e che è presente in meno paesi rispetto a Samsung ed Apple. Il OnePlus 6, inoltre, non è compatibile con la rete CDMA di Verizon, il più grande operatore telefonico degli Stati Uniti. Ciò conferma l’ottimo risultato ottenuto in soli 22 mesi dal lancio. la fedeltà verso il marchio è simile a quella verso Apple.

Il modello più richiesto dagli utenti è quello con 8 GB di RAM e 256 GB di storage (attualmente esaurito in Italia). Le scorte della recente versione Silk White sono finite subito in alcuni paesi.

Fonte: Business Insider