QR code per la pagina originale

Samsung Chromebook Plus V2, nuovo laptop Chrome OS

Samsung annuncia Chromebook Plus V2, nuovo laptop convertibile in tablet che introduce per la prima volta un processore Intel: ecco uscita e specifiche.

,

Il Samsung Chromebook Plus V2 diviene ufficiale: la nota casa produttrice ha infatti appena annunciato la nuova versione del laptop convertibile Chrome OS, che sarà disponibile negli Stati Uniti dal 24 giugno al prezzo di 499 dollari e che utilizza un processore Intel Celeron.

Il più grande cambiamento tra il primo Chromebook Plus e questa seconda generazione risiede infatti nella scelta di Samsung di adottare un processore Intel Celeron 3965Y più veloce, abbinato a una grafica integrata sempre del brand Intel (Graphics 615). Dal punto di vista estetico non presenta grandi differenze con il predecessore, infatti le novità riguardano tutte l’hardware a bordo.

Al di là della CPU, Samsung Chromebook Plus V2 integra 4 GB di RAM, mentre la memoria per archiviare i dati è di 32 GB, anche se è presente uno slot per schede microSD in modo tale che l’utente possa aggiungere fino a 400 GB di spazio extra. Cambiamenti anche sul fronte del display: il dispositivo dispone infatti di uno schermo da 12,2 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, più piccolo di quello dalla diagonale di 12,3 pollici con risoluzione da 2400 x 1600 a bordo della prima iterazione. Non mancano una penna stilo, una fotocamera frontale da 1 megapixel e una fotocamera da 13 megapixel posizionata sulla tastiera che, quando girata, può fungere da modulo posteriore. Il laptop in questione è infatti un convertibile, consentendo dunque ai proprietari di capovolgere il suo schermo a 360 gradi e utilizzarlo anche come un tablet.

samsung-chromebook-plus-v2-tablet

Samsung Chromebook Plus V2 può diventare un tablet. (immagine: Samsung).

La dotazione tecnica si conclude con una batteria da 39Wh, due porte USB Type-C, una porta USB 3.0 e un jack per le cuffie da 3,5mm. Oltre a utilizzare Chrome OS come sistema operativo, il dispositivo può anche eseguire app Android scaricabili dal Google Play Store.

Come anticipato, debutterà negli Stati Uniti a fine giugno ma non è ancora stato reso noto se e quando arriverà anche sul mercato europeo e, di conseguenza, quello italiano.

Fonte: Samsung • Via: Cnet • Immagine: Samsung