QR code per la pagina originale

Oppo Find X, dual camera posteriore di tipo slider?

Oppo ha confermato che lo screen-to-body ratio del Find 7 è pari al 93,8%, mentre uno spot TV svela un meccanismo slider per la dual camera posteriore.

,

Domani verrà annunciato il nuovo Oppo Find X, a distanza di circa quattro anni dal precedente Find 7. Il produttore ha confermato sul social network Weibo che lo smartphone avrà uno screen-to-body ratio del 93,8%, quindi superiore al 91,24% del Vivo NEX. Uno spot trasmesso dal canale cinese CCTV 1 svela un particolare molto interessante, ovvero un meccanismo slider per la doppia fotocamera posteriore.

Come si può vedere nell’immagine, lo schermo del Find 7 occupa quasi interamente la parte frontale, fatta eccezione per la piccola cornice nella parte inferiore. Contrariamente a quanto ipotizzato non c’è traccia del notch, per cui i sensori sono stati posizionati sotto il display AMOLED. Oppo ha confermato che lo smartphone avrà una dual camera posteriore con zoom ottico 5x che usa una struttura a periscopio per deviare la luce di 90 gradi. Nello spot trasmetto da CCTV 1, il modulo fotografico viene attivato con un sistema a scorrimento.

Non è chiaro invece il sistema utilizzato per la fotocamera frontale. Il lettore di impronte digitali sarà sicuramente di tipo in-display. Per quanto riguarda la dotazione hardware si prevedono uno schermo da 6,3 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel) e rapporto di aspetto 19.5:9, processore octa core Snapdragon 845, 8 GB di RAM, 128/256 GB di memoria flash, dual camera posteriore da 16 e 2 megapixel, fotocamera frontale da 25 megapixel, batteria da 3.645 mAh con supporto per la tecnologia VOOC Rapid Charge.

Il sistema operativo sarà certamente Android 8.1 Oreo con interfaccia ColorOS 5.1. La presentazione del Find X avverrà al museo del Louvre di Parigi.

Fonte: Fonearena • Immagine: Fonearena