QR code per la pagina originale

Satispay porta PagoPA sugli smartphone

Satispay porta PagoPA sugli smartphone e cancella le lunghe code presso gli sportelli postali per pagare multe e tasse.

,

Niente più code agli sportelli grazie a Satispay che porta a bordo della sua applicazione PagoPA. Sarà, infatti, sufficiente aprire l’app direttamente dal proprio smartphone, accedere alla sezione Servizi e poi recarsi all’interno della tab “Bollettini PagoPA”. A questo punto le persone non dovranno fare altro che utilizzare la fotocamera del loro smartphone per inquadrare il QR Code del bollettino, oppure inserire manualmente i codici di riferimento.

Successivamente, in pochi e semplici passaggi sarà possibile pagare direttamente dall’app di Satispay le tasse, le multe, il bollo dell’auto, i ticket sanitari e tantissimo altro ancora. Un servizio che abbatterà drasticamente il tempo perso dalle persone nelle lunghe code presso gli uffici postali. Pagare attraverso Satispay prevede una commissione di 1 euro che sarà evidenziata chiaramente al momento della conferma del pagamento. I pagamenti effettuati online su PagoPA con Satispay continueranno a non prevedere, invece, alcuna commissione.

Satispay oggi conta 320.000 utenti attivi e 40.000 punti vendita, tra fisici e online, che accettano pagamenti tramite l’app. PagoPA ad oggi ha registrato oltre 10.000.000 di transazioni sulla sua piattaforma, con un tasso di crescita nel 2018 del 219% sul 2017 ed è adottato da migliaia di pubbliche amministrazioni, banche, poste, istituti di credito e privati.

Tra Satispay e PagoPA arriva una collaborazione che permette ai cittadini italiani di poter godere di un servizio di valore aggiunto estremamente utile e soprattutto sicuro. Molto soddisfatto di questo risultato Dario Brignone, co-founder e Cto di Satispay, che al riguardo ha affermato:

Per noi questo è un risultato particolarmente importante. Siamo nati con l’obiettivo di cambiare le abitudini quotidiane di pagamento delle persone, facilitando loro la vita e generando risparmi soprattutto in termini di tempo. Un lavoro che abbiamo portato avanti con dedizione e che ci vede costantemente impegnati nello sviluppo di servizi a valore aggiunto, la cui fruizione possa essere tanto semplice da definire nuovi standard. Lo abbiamo fatto con le ricariche telefoniche, che hanno riscosso un grande successo, ma ancora più intensamente, data la portata e importanza del servizio, abbiamo lavorato per offrire la possibilità di pagare direttamente dalla nostra app i bolletini di PagoPA. Condividere con il Team Digitale l’esperienza, contribuendo a compiere un altro passo verso il processo di digitalizzazione del Paese è per noi motivo di grande orgoglio.