Firefox Monitor, nuovo tool per la sicurezza web

Firefox Monitor utilizza il database di HIBP (Have I Been Pwned) per verificare se l’account è stato compromesso durante un attacco informatico.

Parliamo di

Mozilla aveva annunciato la funzionalità Breach Alerts circa sette mesi fa. Invece di installare un’estensione, gli utenti potranno accedere al sito Firefox Monitor per verificare se il proprio account è incluso in noti “data breachs”. Il tool sarà disponibile per i test dalla prossima settimana solo negli Stati Uniti. In futuro potrebbe essere integrato direttamente nel browser.

Il sito permetterà di controllare se l’indirizzo email è stato rubato durante un eventuale attacco informatico. I visitatori vedranno una pagina con i dettagli e i tipi di dati sottratti al fornitore del servizio. Firefox Monitor offrirà suggerimenti sulle azioni da seguire per migliorare la sicurezza dell’account. Il primo sarà certamente quello di cambiare password e usare credenziali differenti per ogni servizio web. In futuro è previsto anche l’invio di una notifica nel caso in cui il furto dei dati contiene informazioni personali.

Firefox Monitor è basato sul servizio HIBP (Have I Been Pwned?) creato da Troy Hunt, un noto esperto di sicurezza. HIBP è in sostanza un database di indirizzi email compromessi. Il tool garantisce la privacy degli utenti, in quanto tutti i dati inseriti vengono anonimizzati e la connessione con il servizio avviene in forma cifrata. I test iniziali riguarderanno circa 250.000 utenti statunitensi, ma il tool sarà presto disponibile in tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare