QR code per la pagina originale

Fortnite: Blockbuster Contest, oltre il gaming

Epic Games lancia il Contest Blockbuster legato a Fortnite: un appello a tutti gli aspiranti registi che vogliono mettersi alla prova con il filmmaking.

,

La portata del fenomeno Fortnite trascende i confini del settore videoludico ed estende il proprio raggio d’azione ben oltre l’ambito degli eSports, come dimostra l’iniziativa messa in campo oggi da Epic Games per coinvolgere ancora di più una community di giocatori e appassionati in costante espansione. Il progetto si chiama Blockbuster Contest e come si può facilmente intuire dal nome è rivolto a filmmaker e aspiranti tali.

La consegna è quella di sfruttare gli strumenti offerti dalla modalità Replay per dar vita a veri e propri cortometraggi, dalla durata compresa tra uno e cinque minuti, con protagonisti ovviamente gli eroi della Stagione 4. Un altro paletto imposto dalla software house è quello relativo all’impiego solo di tracce audio royalty free, così da non incappare in problemi legati al copyright.

In palio ci sono gloria e riconoscimenti: il vincitore finale potrà vedere la propria creazione proiettata in-game a Risky Reels, con il titolo dell’opera messo in evidenza e la locandina distribuita in tutta la mappa. Gli saranno inoltre accreditati 25.000 V-Bucks. Gli altri finalisti dovranno invece accontentarsi di 10.000 V-Bucks. C’è tempo fino alla mezzanotte dell’11 luglio per partecipare (poco prima che prenda il via la Stagione 5), caricando le clip su YouTube rendendole accessibili pubblicamente a tutti e contrassegnandole con l’hashtag #FortniteBlockbuster.

Nei giorni scorsi i player di Fortnite hanno potuto assistere a un evento unico, testimoniato dal filmato visibile di seguito: il lancio di un razzo nel cielo, che in modo inatteso e improvviso ha creato misteriosi squarci in aria e sembra stia provocando conseguenze tangibili anche all’interno della mappa.

Oggi ritorna inoltre la tanto attesa modalità Parco Giochi che permette di giocare liberamente senza un obiettivo preciso, da soli oppure in compagnia. Era stata rimossa la scorsa settimana a causa dei bug riscontrati e segnalati dalla community.

Fonte: Epic Games • Via: Engadget • Immagine: Epic Games