QR code per la pagina originale

Warframe anche su Nintendo Switch, è ufficiale

Warframe annunciato ufficialmente per Nintendo Switch: il porting sarà realizzato da Panic Button e lanciato gratis, via distribuzione digitale.

,

In occasione del TennoCon 2018, è stato annunciato in via ufficiale che Warframe sarà disponibile anche per Nintendo Switch, in via del tutto gratuita attraverso download digitale.

Pubblicato originariamente nel 2013 su PC, PlayStation 4 e Xbox One, non è ancora dato sapere quando il gioco sarà disponibile anche sulla console Nintendo ma fonti in rete danno la speranza di poterlo scaricare entro la fine dell’anno. Anche stavolta il lavoro di conversione sarà affidato a Panic Button, sviluppatore che si è già occupato dei porting di DOOM e Wolfenstein II: The New Colossus, ottenendo un buon riscontro.

L’annuncio dell’arrivo di uno dei titoli free to play più popolari degli ultimi anni, e più apprezzati dell’intero panorama, sulla piattaforma nipponica è stato accompagnato da un breve video trailer riportato qui di seguito:

Non è possibile sapere se le immagini mostrate nel trailer d’annuncio di Warframe provengano da una prima versione del porting per Nintendo Switch o se si tratti di semplici sequenze illustrative della qualità che ci si può attendere per questo porting, ma a primo sguardo sembra esserci un dettaglio grafico inferiore rispetto alle iterazioni per PC e console. Warframe su Switch non supporterà comunque il Cross-Play con le versioni PlayStation 4, Xbox One e PC, inoltre non sarà possibile utilizzare account condivisi su altre piattaforme. Lo ha confermato il direttore creativo Steve Sinclair in occasione dell’annuncio:

Il supporto Cross-Play è tra i nostri piani ma difficilmente arriverà a breve. Il Cross-Play richiede aggiornamenti simultanei su tutte le piattaforme e attualmente non siamo in grado di garantire tutto questo, dubito che il Cross-Play arriverà tanto presto, mi dispiace.

Ulteriori dettagli saranno comunicati in futuro.

Fonte: IGN • Immagine: Warframe