QR code per la pagina originale

La musica di Deezer sbarca su Google Home

La piattaforma di streaming francese abbraccia l'ecosistema di dispositivi Google Home, ma solo per gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento.

,

L’ecosistema di piattaforme e servizi compatibili con la tecnologia degli smart speaker Google Home è in continua espansione: è così che il gruppo di Mountain View e i produttori di terze parti impegnati nell’iniziativa rendono i loro prodotti sempre più funzionali e in grado di soddisfare le esigenze più disparate. L’ultima novità in merito riguarda il supporto allo streaming musicale di Deezer.

A partire da oggi, anche in Italia, tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento alla piattaforma potranno ordinare all’altoparlante di riprodurre i propri brani preferite o le playlist del servizio, attraverso un semplice comando vocale. Al momento il supporto non è esteso alla versione free di Deezer, dunque per poter sfruttare la feature è necessario disporre di una sottoscrizione Premium+ (9,99 euro al mese per un singolo utente, 14,99 euro al mese per il profilo Family da sei account) che elimina le inserzioni pubblicitarie e offre l’accesso alla modalità offline oppure a quella HiFi (19,99 euro al mese) per l’alta definizione.

Gli altri paesi che al momento possono beneficiare della partnership sono Australia, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. In fase di configurazione è necessario collegare il proprio account Deezer all’applicazione Home di Google sul proprio smartphone o tablet, scegliendo eventualmente di renderlo il servizio predefinito per l’ascolto della musica in streaming.

Coloro abbonati alla formula HiFi hanno inoltre la possibilità di riprodurre i brani senza alcun tipo di compressione: al momento Deezer risulta essere l’unico servizio di questo tipo in grado di far ascoltare i FLAC sui dispositivi della linea Google Home attraverso la tecnologia dell’Assistente Google.

Si ricorda che, per tutti coloro che non hanno mai approfittato della promozione, c’è la possibilità di testare senza alcuna spesa la formula Premium+ del servizio, grazie a una prova gratuita di 30 giorni. Tutto ciò che bisogna fare è registrarsi sul sito ufficiale.

Fonte: Deezer • Immagine: Deezer