QR code per la pagina originale

Microsoft sfonda quota 800 miliardi di dollari

Microsoft tocca nuovi record in borsa e sfonda quota 800 miliardi di capitalizzazione; meglio di lei solo Amazon, Apple e Alphabet.

,

Microsoft corre come non mai a Wall Street ed il titolo in borsa tocca nuovi record che permettono alla compagnia guidata da Satya Nadella di raggiungere e superare quota 800 miliardi di dollari di capitalizzazione. Per la precisione, la casa di Redmond ha toccato in borsa i 104,29 dollari ad azione. Il precedente record era di 102,34 dollari. Nonostante questo nuovo record, Microsoft è “solamente” quarta tra le più grande aziende del mondo. Anzi, la casa di Redmond ha persino perso un posto in questa speciale classifica anche se il mercato azionario è da sempre molto variabile e fluido e le classifiche cambiano in maniera molto repentina.

Meglio di lei fanno Apple, Amazon e Alphabet. Anche Amazon ed Alphablet stanno avendo un ottimo momento in borsa con Amazon che ha raggiunto nuovi massimi e con Alphabet che ci è andata molto vicina. Per Microsoft, comunque, il 2018 è stato un anno molto positivo sul fronte azionario. Dall’inizio dell’anno, infatti, il suo titolo è salito in borsa del 21,3%. Un risultato possibile sicuramente grazie ai recenti successi della nuova era di Satya Nadella che ha saputo portare Microsoft verso nuovi successi.

In particolare, si ricordano gli ottimi risultati nel settore del cloud dove Microsoft è uno dei maggiori player in assoluto. Si evidenziano anche i successi di Windows 10 e dei prodotti della linea Surface che hanno saputo creare nuove categorie di dispositivi che sono stati da esempio per molti altri produttori.

Lo scorso giugno, il traguardo degli 800 miliardi di capitalizzazione era stato tagliato da Amazon che sta continuando a correre e progressivamente sta rosicchiando le distanze da Apple che continua, ad oggi, ad essere la società con la più alta capitalizzazione (943 miliardi).