QR code per la pagina originale

Outlook.com, arriva il dark mode

Microsoft ha portato al debutto il dark mode in Outlook.com, cioè la modalità scura dell'interfaccia del suo servizio di posta.

,

Microsoft ha ufficialmente introdotto il dark mode (modalità scura) all’interno del suo servizio di posta elettronica Outlook.com. Il gigante del software aveva annunciato l’imminente arrivo di questa novità all’inizio del mese, avendone già mostrato una piccola anteprima per un breve periodo durante il periodo di Halloween dello scorso anno. Il dark mode si attiva dalle Impostazioni di Outlook.com ed, al momento, funziona solamente con il tema Blu predefinito. Il look di questa speciale modalità visiva è molto più raffinato di quello già visto lo scorso Halloween. La gamma di colori risulta essere spostata più verso il grigio scuro che verso il nero cupo.

Lo sviluppo del dark mode ha richiesto molto tempo perché Microsoft ha voluto assicurarsi di ridurre al minimo l’affaticamento visivo percepito dalle persone. La casa di Redmond ha notato, sentendo anche le opinioni degli utenti, che il dark mode implementato su altre piattaforme non ha avuto i risultati sperati portando, anzi, ad un affaticamento visivo. Questa modalità scura dell’interfaccia di Outlook.com è stata per lungo tempo una delle funzionalità più richieste da parte degli utenti. La casa di Redmomd ha evidenziato che prima di rilasciare la sua versione definitiva ha provveduto molteplici volte a ridisegnarla totalmente.

Outlook.com, arriva il dark mode

Outlook.com, arriva il dark mode

Microsoft ha introdotto anche un selettore nel corpo dell’email per poter disattivare il dark mode nel caso la lettura del testo dovesse risultare difficoltosa. Il dark mode non è stato rilasciato come tema ma come opzione per i temi e la casa di Redmond spera di renderlo disponibile per tutti i temi di Outlook.com. Il servizio di posta di Microsoft è utilizzato da oltre 400 milioni di utenti e di recente la società ha introdotto un nuovo design che esce oggi dalla fase beta assieme al debutto ufficiale del dark mode.

Fonte: The Verge • Immagine: dennizn via Shutterstock
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=794058 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).