QR code per la pagina originale

Windows 10 Redstone 5 build 17728: Your Phone

Microsoft ha rilasciato la nuova build 17728 di Windows 10 Redstone 5 che porta al debutto l'app Your Phone.

,

Microsoft ha rilasciato la nuova build 17728 di Windows 10 Redstone 5 agli Insider che hanno scelto il Fast Ring. Questa nuova build non contiene novità particolarmente significative e questo è abbastanza normale visto che il prossimo aggiornamento funzionale di Windows 10 si avvicina alla fine dello sviluppo con il rilascio pubblico previsto per l’autunno, verosimilmente per il mese di ottobre. Tuttavia, nelle note di rilascio di questa build, la casa di Redmond evidenzia un dettaglio molto importante.

Microsoft, infatti, ha portato al debutto Your Phone, una novità molto importante che avvicina ancora di più il mondo mobile a Windows 10 e che era stata annunciata allo scorso appuntamento di Build 2018. I vantaggi maggiori saranno disponibili per i possessori di uno smartphone Android. Nello specifico, gli utenti troveranno sempre sincronizzate sul computer tutte le foto scattate attraverso il loro smartphone. Scatti che potranno essere modificati e migliorati in pochi e semplici passaggi. Per poter sfruttare queste e tutte le funzionalità che arriveranno in futuro, gli utenti Android dovranno scaricare un’apposita app che sarà inviata direttamente da Your Phone.

Windows 10 Redstone 5 build 17728: Your Phone

Windows 10 Redstone 5 build 17728: Your Phone (immagine: Microsoft).

Gli utenti in possesso di un iPhone, invece, potranno sfruttare Your Phone per riprendere la navigazione sul PC da dove l’avevano interrotta sullo smartphone.

Questa nuova build, inoltre, contiene diverse migliorie a Windows Narrator. Infine, nelle note di rilascio di questa nuova versione di sviluppo di Windows 10 Redstone 5, Microsoft ha evidenziato una lunga lista di correttivi ed ottimizzazioni per rendere il sistema operativo maggiormente stabile.

Il gigante del software evidenzia anche la presenza di un buon numero di problemi, un dato normale visto che trattasi di una build di sviluppo. Proprio per questo, il suggerimento è quello di sperimentarla solamente all’interno di macchine dedicate ai test.

Video:Microsoft HoloLens 2