QR code per la pagina originale

Huawei Mate 20 e Pro con fotocamera 3D e Android Pie

Nuove informazioni su Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: pare che eseguiranno il nuovo Android Pie e che il modello Pro si distinguerà per una fotocamera 3D.

,

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro seguiranno con molta probabilità le orme dei loro predecessori, Huawei Mate 10 e 10 Pro, ciò significa che disporranno di specifiche tecniche e caratteristiche di fascia alta, i cui dettagli sono trapelati in anteprima su Giztop. Pare che eseguiranno Android Pie e che il modello Pro presenterà una fotocamera frontale 3D.

I nuovi telefoni sono stati messi in vendita in Cina prima dell’annuncio ufficiale e, sebbene Huawei non li abbia ancora confermati, è possibile dare uno sguardo a ciò che ci si dovrebbe attendere quando arriveranno sul mercato. Pare che Huawei Mate 20 abbia in dotazione un display AMOLED da 6,3 pollici Quad-HD con il SoC Hisilicon Kirin 980 sotto il cofano; oltre a una batteria da 4200 mAh, probabilmente perverrà nei negozi con opzioni da 6 GB e 8 GB di RAM con memoria interna invece da 128 e 256 GB.

Nella pagina di vendita del Huawei Mate 20 Pro, viene suggerito che lo smartphone avrà «una tripla fotocamera posteriore da 40 megapixel con certificazione Leica», mentre il modello Huawei Mate 20 dovrebbe presentare almeno una fotocamera da 20 megapixel con zoom 3x probabilmente non diversa da quella a bordo del Huawei P20 Pro, abbinata alla possibilità di sbloccare il dispositivo con la scansione del volto dell’utente. Secondo le indiscrezioni, uno degli elementi differenzianti tra i due modelli sarà probabilmente la fotocamera 3D nel notch del display del Mate 20 Pro.

Chiaramente, occorrerà attendere una conferma ufficiale da parte del noto produttore per sapere con certezza se saranno davvero queste le caratteristiche dei due nuovi device della serie Mate.

Fonte: Slashgear • Via: Slashgear • Immagine: Huawei