QR code per la pagina originale

Xiaomi Pocophone F1, top di gamma a basso prezzo

Il Pocophone F1 ha uno schermo con notch da 6,18 pollici, processore Snapdragon 845, 6/8 GB di RAM, 64/128/256 GB di storage e dual camera posteriore.

,

Il produttore cinese ha annunciato un nuovo smartphone durante un evento organizzato a New Delhi. Lo Xiaomi Pocophone F1 è il primo modello realizzato dalla sussidiaria Poco con sede in India. Si tratta di un dispositivo di fascia alta con diverse caratteristiche interessanti, ma offerto ad un prezzo decisamente inferiore a quello dei diretti concorrenti (circa 260 euro tasse escluse per la versione base), in particolare il OnePlus 6.

Per mantenere bassi i costi produttivi è stato necessario accettare qualche compromesso. Invece del vetro, sempre più comune nei top di gamma, Xiaomi ha scelto il policarbonato per il telaio del Pocophone F1 (colori blu, nero e rosso). Gli utenti potranno tuttavia acquistare una Armoured Edition in Kevlar (colore nero), un materiale più resistente e 5 volte più costoso del vetro. Lo smartphone ha uno schermo da 6,18 pollici, protetto dal Gorilla Glass 3, con risoluzione full HD+ (2246×1080 pixel) e rapporto di aspetto 18.7:9. Nella parte superiore è presente un notch che può essere nascosto attivando una finta cornice via software.

La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 845, 6/8 GB di RAM LPDDR4X e 64/128/256 GB di memoria flash UFS 2.1, espandibili con schede microSD fino a 256 GB. Xiaomi ha usato il termine “Master of Speed” per sottolineare le elevate prestazioni dello smartphone (punteggio 291.302 con AnTuTu). Per allontanare il calore generato è stato progettato un sistema di raffreddamento a liquido che permette di sfruttare il processore alla massima potenza per un tempo maggiore.

Per la doppia fotocamera posteriore sono stati scelti un sensore Sony da 12 megapixel, un sensore Samsung da 5 megapixel, autofocus Dual Pixel e flash dual LED, mentre la fotocamera frontale ha una risoluzione di 20 megapixel. Non mancano le funzionalità IA, tra cui il riconoscimento automatico della scena. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Presenti inoltre lettore di impronte digitali, porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri, sensore IR per il Face Unlock e batteria da 4.000 mAh.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia MIUI 9.6. È previsto ovviamente l’aggiornamento ad Android 9 Pie con MIUI 10. Il Pocophone F1 sarà disponibile in India dal 29 agosto. Questi sono i prezzi delle quattro versioni:

Fonte: Phone Arena • Immagine: Xiaomi