QR code per la pagina originale

Pixel 3 e Pixel 3 XL, dual camera con Super Selfie

I nuovi Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, attesi per il 4 ottobre, dovrebbero avere una doppia fotocamera frontale che permetterà di usare la funzionalità Super Selfie.

,

Arrivano nuove informazioni sui prossimi smartphone di Google, dopo le recenti indiscrezioni sul modello di maggiori dimensioni. Secondo le fonti del sito 9To5Google, i nuovi Pixel 3 e Pixel 3 XL introdurranno almeno due importanti novità per il comparto fotografico, ovvero la modalità Super Selfie e una versione aggiornata del chip Visual Core integrato negli attuale Pixel 2 e Pixel 2 XL.

A differenza dei diretti concorrenti, sempre più orientati ad utilizzare due o tre fotocamere posteriori, l’azienda di Mountain View ha preferito mantenere la singola fotocamera (forse con sensore da 12,2 megapixel), migliorando però sia l’ottica che il processore d’immagine. In particolare, i Pixel 3 e Pixel 3 XL integreranno un nuovo Visual Core che offrirà più del semplice HDR+. Il chip, introdotto con la precedente generazione di smartphone, è dedicato esclusivamente all’elaborazione delle immagini e sfrutta appunto la tecnologia High Dynamic Range che estendere la gamma dinamica delle foto.

Per quanto riguarda la dual camera frontale, che per il Pixel 3 XL sono all’interno del notch, sono trapelati maggiori dettagli. Google avrebbe scelto due sensori da 8,1 megapixel, abbinati ad un obiettivo standard e ad un grandangolare. La funzionalità che permetterà di attivare la modalità ritratto e applicare l’effetto bokeh viene definita Super Selfie. Sarà inoltre presente l’opzione per il miglioramento della tonalità della pelle.

La doppia fotocamera frontale potrebbe essere utilizzata anche per garantire una maggiore sicurezza del riconoscimento facciale. La principale differenza tra i due modelli saranno la diagonale dello schermo e il notch del Pixel 3 XL (assente nel Pixel 3). Entrambi dovrebbero integrare il processore Snapdragon 845, 4 o 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage. Il sistema operativo sarà ovviamente Android 9 Pie in versione stock. L’annuncio dei due smartphone è previsto per il 4 ottobre.

Fonte: 9To5Google • Immagine: Wylsacom