QR code per la pagina originale

HP Metal Jet, stampa 3D per le aziende

HP entra nel settore della stampa 3D industriale di metalli e annuncia una delle più avanzate tecnologie del settore.

,

HP ha lanciato nel corso dell’IMTS (International Manufacturing Technology Show) la nuova tecnologia HP Metal Jet dedicata alla stampa 3D. Trattasi di un’innovativa tecnologia sviluppata per la produzione di volumi elevati di componenti metallici di alta qualità. Infatti, HP Metal Jet è in grado di garantire una produttività fino a 50 volte superiore e un costo significativamente inferiore rispetto ad altri metodi di stampa 3D.

HP, inoltre, si pone l’obiettivo di voler anche rivoluzionare le modalità di progettazione e produzione e proprio per questo, la società americana ha lanciato anche il Metal Jet Production Service, che consentirà ai clienti di proporre rapidamente nuovi progetti di componenti 3D, produrre parti finali in volumi elevati e integrare HP Metal Jet nelle proprie roadmap di produzione a lungo termine. L’azienda americana spiega anche che HP Metal Jet è una nuova tecnologia binder jetting a livello di voxel, che sfrutta più di 30 anni di innovazioni di HP nel campo delle testine di stampa e delle sostanze chimiche.

Con una dimensione del letto di stampa di 430 x 320 x 200 mm, una ridondanza degli ugelli 4 volte superiore, il doppio delle barre di stampa e un utilizzo del legante significativamente inferiore in rapporto al peso, HP Metal Jet assicura una maggiore produttività e affidabilità a costi di acquisizione e operativi inferiori rispetto ad altre soluzioni di stampa 3D per materiali metallici. HP Metal Jet inizierà a essere disponibile, in un primo momento, per i componenti in acciaio inox, garantendo loro proprietà isotropiche pari o superiori agli standard di settore ASTM e MPIF.

Siamo nel mezzo di una rivoluzione industriale digitale che sta trasformando un settore manifatturiero del valore di 12 trilioni di dollari. HP ha contribuito a realizzare questa trasformazione introducendo la produzione industriale in 3D di componenti in plastica. Ora stiamo andando ancora più in là con HP Metal Jet, una rivoluzionaria tecnologia per la stampa 3D di materiali metallici. Le implicazioni sono enormi: i settori automobilistico, industriale e medicale da soli producono miliardi di parti metalliche ogni anno. La nuova piattaforma di stampa 3D HP Metal Jet aumenta la velocità, la qualità e i vantaggi economici per consentire ai clienti di ripensare completamente il modo in cui progettano, producono e offrono nuove soluzioni nell’era digitale.

Nella prima metà del 2019, i clienti saranno in grado di caricare file di progetti 3D e di ricevere componenti di qualità industriale in volumi elevati grazie al nuovo Metal Jet Production Service. Le parti saranno realizzate dai partner di HP GKN Powder Metallurgy e Parmatech, per garantire i più elevati standard di qualità ingegneristica e produttiva.

Le soluzioni HP Metal Jet commerciali saranno offerte ai clienti a un prezzo inferiore a 399.000 dollari. Le spedizioni avranno inizio nel 2020 per i primi clienti e la disponibilità generale è prevista, invece, per il 2021.

Immagine: kynny via iStock