QR code per la pagina originale

Evento Gather Round: Apple Watch Series 4

All'evento Apple del 12 settembre viene lanciato il nuovo Apple Watch Series 4, con display più grande, scocca più leggera e nuovissimi sensori.

,

Puntuale come di consuetudine, alle 19 del fuso italiano è cominciato l’evento “Gather Round“, l’appuntamento di Apple con la presentazione dei nuovi iDevice del gruppo, dallo Steve Jobs Theater di Apple Park. L’incontro con la stampa e gli appassionati, disponibile in streaming sia sul sito ufficiale dell’azienda che su Twitter, si apre con un video in stile Mission Impossibile girato all’interno di Apple Park: protagonista una dipendente Apple, che fa di tutto per portare a Tim Cook il suo puntatore per slides. Il CEO di Apple incomincia la giornata di eventi con il solito recap sui successi dall’azienda, dai dispositivi al nuovo Apple Store di Milano.

In questi anni Apple è riuscita a distribuire ben 2 miliardi di dispositivi iOS, per questo l’evento si concentrerà su questi device. Si parte con Apple Watch. Lo smartwatch di Cupertino è il più venduto al mondo, è diventato indispensabile soprattutto per informarsi, rimanere in contatto con le persone, per il fitness e la salute.

Il gruppo di Cupertino ha così deciso di introdurre un nuovo modello, chiamato senza sorprese Apple Watch Series 4. Si parte dal display, più grande e curvato sui lati, affinché all’utente possa essere offerta un’esperienza del 30% più grande. Nel frattempo, però, la scocca è più sottile, per un minore ingombro dello smartwatch sul polso. Anche l’interfaccia è stata completamente riprogettata per approfittare delle nuove dimensioni. Tra le varie feature, anche nuove Watch Faces, capaci di sfruttare non solo la nuova diagonale del display, ma anche la perfetta resa dei colori.

La Corona Digitale è stata completamente ripensata e ora integra anche un feedback aptico, per permettere agli utenti di ricevere una risposta fisica ai comandi. Gli speaker sono del 15% più potenti, per sentire meglio il suono e le conversazioni, mentre il microfono è stato spostato per evitare l’eco durante le chiamate LTE. Il retro è composto in ceramica e zaffiro nero, una configurazione che permette di migliorare il segnale cellulare, per una ricezione migliore.

Galleria di immagini: Apple Watch Series 4, le foto

Alla base di Apple Watch Series 4 c’è il processore S4, con un processore dual-core con una nuova GPO, di due volte più veloce rispetto alla precedente generazione. Il giroscopio è riprogettato, per permettere una lettura della posizione e dei movimenti di 8 volte più veloce. Il dispositivo ora è anche in grado di riconoscere le cadute, per garantire e prevenire gli incidenti, ad esempio quando si inciampa. Il sensore posteriore vede anch’esso un upgrade, con nuove funzioni: l’orologio fornisce una speciale notifica se la frequenza cardiaca è troppo bassa, le aritmie e le fibrillazioni atriali. Ancora, grazie ad appositi elettrodi, lo smartwatch è in grado anche di effettuare un elettrocardiogramma ECG. Il sistema elaborato da Apple è completamente affidabile, poiché non solo testato a lungo da istituzioni come l’American Hearth Association, ma è stato anche approvato dalla Food and Drug Administration.

La batteria di Apple Watch Series 4 ha la stessa durata della scorsa generazione, quindi circa 18 ore, e sarà distribuito con il sistema operativo watchOS 5. L’orologio sarà disponibile in diversi colori, tra cui oro rosa, space gray e alluminio, nonché una nuova linea di cinturini, compresa la linea Hérmes. Nella versione con GPS parte da 399 dollari, quella LTE 499 e la precedente generazione a 279 dollari.

Fonte: Apple