QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1 build 18237 agli Insider, novità

Microsoft ha rilasciato la build 18237 di Windows 10 19H1 agli Insider; tanti i correttivi ma poche le vere novità.

,

Microsoft ha rilasciato la nuova build 18237 di Windows 10 19H1 agli Insider che fanno parte del canale Skip Ahead. Trattasi della versione sviluppo dell’aggiornamento funzionale del sistema operativo della casa di Redmond che vedrà la luce entro la prima metà del 2019. Il canale Skip Ahead, infatti, permette ad un ristretto gruppo di Insider di mettere le mani in anticipo sulle future novità che la società sta sviluppando per i suoi utenti.

Le note di rilascio di questa nuova build non solo particolarmente ampie. Questa build, infatti, non contiene al suo interno novità di spessore. Microsoft evidenzia di aver introdotto nuovi elementi di Fluent Design e nello specifico l’effetto acrilico, all’interno della schermata di Login del sistema operativo. Inoltre, l’app “Microsoft Apps” su Android è stata rinominata “Your Phone Companion”. Le note di rilascio della build continuano, poi, con una lunghissima lista di correttivi e di ottimizzazioni.

Nessuna novità davvero interessante, dunque, ma questo non deve stupire. Windows 10 19H1 è ancora all’inizio del suo percorso di sviluppo e le nuove funzionalità più interessanti arriveranno progressivamente nel corso dei prossimi mesi. Il 2 ottobre, come noto, Microsoft terrà un evento dedicato al mondo dei Surface dove si soffermerà a parlare anche di Windows 10. Possibile, dunque, che si faccia anche qualche accenno alle future novità che introdurrà Windows 10 19H1.

Le note di rilascio mettono in evidenza l’esistenza anche di una serie di problemi che possono pregiudicare l’esperienza d’uso del sistema operativo. Il suggerimento, dunque, è quello di testare questa build di sviluppo solamente all’interno di macchine adibite ai test e non sui PC d’uso quotidiano.

Continua, invece, lo sviluppo di Windows 10 October 2018 Update che si avvicina rapidamente al momento del suo rilascio ufficiale.

Fonte: Microsoft • Immagine: Nor Gal via Shutterstock