QR code per la pagina originale

Skype in arrivo sui dispositivi Alexa

Skype arriva su Alexa; tutti i dispositivi smart dotati dell'assistente di Amazon potranno chiamare e vidochiamare attraverso il client di Microsoft.

,

Amazon, nella sera di ieri, non si è limitato ad annunciare una lunga serie di dispositivi smart, connessi e dotati dell’assistente vocale Alexa. Accanto alla presentazione di questi nuovi prodotti, la società di Jeff Bezos ha fatto un altro importante annuncio e cioè la prossima integrazione di Skype all’interno dei dispositivi Alexa. L’annuncio è importante per molteplici motivi. Innanzitutto perché consentirà agli utenti di poter disporre di un servizio di valore aggiunto ed in secondo luogo perché conferma che le due società stanno continuando a lavorare tra loro in maniera sempre più stretta.

Grazie a questa importante novità, tutti coloro che acquisteranno un dispositivo come l’Amazon Echo Show potranno approfittare di tutti i vantaggi di Skype. Non solamente potranno chiamare e videochiamare i loro contatti ma anche effettuare chiamate vere e proprie verso i numeri fissi e mobile sfruttando SkypeOut. Il tutto attraverso l’utilizzo di semplici comandi vocali. Per esempio, sarà sufficiente dire “Alexa, chiama Bob su Skype” per avviare la chiamata. L’integrazione di Skype all’interno dei dispositivi Alexa di Amazon, però, richiederà ancora qualche mese di attesa.

Microsoft, infatti, ha evidenziato che la funzionalità arriverà entro la fine dell’anno. Già da tempo Amazon e Microsoft hanno iniziato a collaborare. Questo nuovo annuncio, infatti, è solo l’ultimo step di una collaborazione tra le due società nata per offrire ai clienti esperienze d’uso piacevoli attraverso i servizi vocali; una collaborazione che ha avuto inizio con l’integrazione tra Cortana e Alexa. Tra gli ultimi frutti di questa partnership, l’integrazione di Alexa su Xbox. E per il futuro, le due società promettono ulteriori novità.

Fonte: Skype • Via: The Verge • Immagine: Skype