QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia Surface Hub 2S e Hub 2X

Ad Ignite 2018, Microsoft ha condiviso nuovi dettagli sul suo nuovo Surface Hub 2 che sarà declinato in due varianti: Surface Hub 2S e Hub 2X.

,

Ad Ignite 2018, Microsoft ha annunciato i nuovi Surface Hub 2S e Surface Hub 2X. Lo scorso maggio, la casa di Redmond presentò il Surface Hub 2, il successore della sua apprezzato maxi display multi-touch pensato per le aziende e dotato di Windows 10. Nell’odierno appuntamento dedicato alle aziende, la casa di Redmond ha rivelato ulteriori informazioni sul nuovo Surface Hub 2 che sarà declinato in due varianti, Surface Hub 2S e Hub 2X, che arriveranno nel 2019 e nel 2020.

Surface Hub 2S

Il Surface Hub 2S sarà dotato di un display da 50,5 pollici con risoluzione 4K e un aspect ratio da 3:2. Microsoft ha lavorato molto per ridurre le cornici e per consentire di avere il miglior rapporto screen-to-body possibile.

Questo maxi schermo touch sarò dotato anche di una videocamera 4K, di altoparlanti integrati e di una serie di microfonini che permetteranno di captare le voci delle persone anche da lontano, una feature importante sia per le videoconferenze che nell’uso con gli assistenti vocali. Sebbene il Surface Hub 2S disponga di hardware di ultima generazione, l’esperienza d’uso sarà la medesima dell’attuale Surface Hub. Le aziende possono, per esempio, continuare a utilizzare Skype for Business sul proprio Surface Hub 2S o distribuire l’ultima versione di Microsoft Teams. La buona notizia è che il Surface Hub 2S è “a prova di futuro” con un design modulare che consentirà ai clienti di poter effettuare facilmente l’upgrade al Surface Hub 2X che arriverà sul mercato l’anno successivo.

Surface Hub 2X

Arriverà sul mercato, come detto, nel 2020 ed è molto simile alla versione presentata a maggio. In buona sostanza, in questo modello Microsoft includerà tutte le funzionalità annunciate inizialmente per il nuovo Surface Hub 2 quando si pensava che fosse un unico modello. Per esempio, il display potrà ruotare, trasformando il Surface Hub 2X in un enorme schermo verticale sul quale disegnare, prendere appunti o effettuare delle videochiamate con l’interlocutore che sarà visibile praticamente a grandezza naturale. Microsoft concederà anche la possibilità di unire sino a 4 Surface Hub 2X per creare un unico schermo ancora più grande. Come detto, comunque, tutti i nuovi Surface Hub 2 saranno facilmente aggiornabili sia a livello software che hardware. Il Surface Hub 2X disporrà dei servizi legati a Microsoft Office 365.

Questo significa che le aziende dovranno investire una sola volta per avere un prodotto per la produttività che potrà essere mantenuto facilmente aggiornato per molto tempo.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft