QR code per la pagina originale

Windows 10 su 700 milioni di dispositivi

Microsoft ha annunciato che Windows 10 è ufficialmente presente su oltre 700 milioni di dispositivi.

,

Windows 10 è ufficialmente presente su oltre 700 milioni di dispositivi. L’annuncio di questo importante traguardo è stato dato da Microsoft nel corso dell’appuntamento di Ignite 2018. Chi ha la memoria lunga, però, si ricorderà che non è la prima volta che la casa di Redmond fa questo annuncio. Infatti, negli ultimi mesi Microsoft ha fatto un po’ di confusione sul dato di diffusione del suo sistema operativo.

Circa sei mesi fa, nella lettera di addio alla società di Terry Myerson, era riportato chiaramente che Windows 10 era presente su quasi 700 milioni di dispositivi attivi. Successivamente, durante l’appuntamento Build del mese di maggio, la casa di Redmond corresse un po’ il tiro affermando che Windows 10 era presente su oltre 700 milioni di dispositivi per poi fare un passo indietro affermando che il dato non era esatto. Adesso, dopo mesi in cui la società afferma che la diffusione del suo sistema operativo si avvicina più o meno ufficialmente a quota 700 milioni, sembrerebbe arrivare l’ufficialità del raggiungimento di questo traguardo.

Windows 10, dunque, sarebbe, adesso, ufficialmente presente su oltre 700 milioni di dispositivi attivi, con una crescita di 100 milioni rispetto all’ultimo dato ufficiale condiviso nel novembre del 2017 quando Windows 10 era attivo su 600 milioni di dispositivi. Trattasi, in ogni caso, di numeri molto interessanti.

Il prossimo traguardo sarà quello degli 800 milioni ma non è chiaro, a questo punto, se la casa di Redmond farà qualche annuncio vista la “confusione” fatta sul traguardo dei 700 milioni.

Sicuramente un annuncio ci sarà quando Windows 10 arriverà al miliardo di dispositivi che era l’obiettivo di diffusione iniziale di Microsoft. Per raggiungere questo traguardo, però, ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Fonte: Neowin • Immagine: PIX1861 via Pixabay