QR code per la pagina originale

Windows 10 April 2018 Update continua a correre

Windows 10 April 2018 Update continua a correre ed adesso è presente su quasi il 90% dei dispositivi Windows 10.

,

Continua a crescere sensibilmente la diffusione di Windows 10 April 2018 Update alla vigilia del debutto del prossimo grande step funzionale di Windows 10 e cioè di Windows 10 October 2018 Update. Secondo gli ultimi dati di AdDuplex, April 2018 Update è presente su quasi il 90% dei dispositivi Windows 10 (89.6%). Il trend di adozione di April 2018 Update continua, dunque, ad essere molto positivo. I dati del mese precedente, sempre di AdDuplex, mettevano in evidenza una diffusione dell’86,7%. In un mese, dunque, c’è stato un incremento di circa 3 punti percentuali.

Ovviamente, con l’aumentare della diffusione dell’ultima declinazione di Windows 10, le vecchie varianti hanno perso decisamente molti punti. Windows 10 Fall Creators Update, per esempio, dispone di appena un 5,7% di market share. Lo scorso mese era al 7,8%. Creators Update, invece, crolla all’1,7%, mentre tutte le altre più vecchie declinazioni di Windows 10 presentano una diffusione sotto il punto percentuale. Nonostante Windows 10 April 2018 Update abbia avuto un tasso di adozione molto rapido, ben difficilmente sfonderà effettivamente la quota del 90% di market share.

Windows 10 April 2018 Update sempre più diffuso

AdDuplex (immagine: AdDuplex).

Questo proprio perché a breve debutterà Windows 10 October 2018 Update che inizierà ad erodere rapidamente quote di mercato tra di dispositivi Windows 10. La crescita rapida di April 2018 Update è dovuta, essenzialmente, al nuovo sistema di distribuzione degli aggiornamenti di Microsoft che ha permesso agli utenti di aggiornare più rapidamente i loro dispositivi. Un trend, dunque, che verosimilmente dovrebbe seguire anche October 2018 Update.

AdDuplex snocciola anche i dati di diffusione dei Surface di Microsoft. Il Surface Pro 4 rimane il Surface più popolare, seguito dal Surface Pro 2017 e dal Surface Pro 3.

Fonte: AdDuplex • Immagine: rvlsoft via Shutterstock