QR code per la pagina originale

Google Maps permette di seguire i posti preferiti

Google Maps riceve un aggiornamento che consente di seguire i propri luoghi di interesse, mettendogli il "follow" in modo simile ai social network.

,

Lo scandalo delle molestie sessuali ha colpito anche Google (con il creatore di Android in prima linea), ma l’azienda cerca di non farsi destabilizzare e continua a lavorare con dedizione a prodotti e relativi aggiornamenti. A proposito di update, ne arriva oggi uno interessante per Google Maps, uno dei tool più popolari di BigG: da adesso sarà possibile seguire i propri locali preferiti, che siano negozi o ristoranti, un po’ come succede nei social network.

Si tratta di un aggiornamento della sezione For You (disponibile dallo scorso giugno) che permette di rimanere sempre aggiornati su eventi, offerte e tutto ciò che riguarda le strutture seguite. È ormai da tempo che Google Maps non è più un’app utile solo per le indicazioni stradali o relegata a semplice funzione di GPS: sulle cartine vengono infatti mostrati i punti di interesse e, ora, l’utente ha la possibilità di seguire quelli che preferisce mettendogli il “follow”.

È possibile seguire non soltanto le strutture già in attività, ma anche quelle che apriranno i battenti entro breve tempo, per essere informati sulla data di inaugurazione una volta stabilita. Una funzione simile alle pagine di Facebook in sostanza, dove l’utente può mettere il “like” per non perdere aggiornamenti su ciò che gli interessa.

È bene sottolineare che l’update della sezione For You è disponibile soltanto per dispositivi Android, perlomeno inizialmente. BigG ha di recente perso una battaglia legale contro Aptoide, che ora non può più essere etichettato come malware all’interno di Play Protect. Intanto dai laboratori di Google è emerso il nome di un prototipo in fase di sviluppo, Sherlock: potrebbe trattarsi di uno smart device, ma al momento sono ancora poche le informazioni trapelate in rete.

Fonte: Blog di Google • Immagine: Unsplash