QR code per la pagina originale

Harley Davidson LiveWire, debutto ad EICMA

Harley Davidson LiveWire, la prima moto 100% elettrica del brand americano, debutterà in Europa il 6 novembre ad EICMA.

,

Harley Davidson LiveWire, la prima moto 100% elettrica del famoso brand americano, farà il suo debutto ufficiale europeo ad EICMA 2018. Il 6 novembre, al salone della moto di Milano, sarà, dunque, esposta la versione definitiva dalla moto elettrica che sarà commercializzata nel 2019. Non si conosce ancora il prezzo definitivo di questa due ruote elettrica ma è lecito attendersi un costo compreso tra i 25 e i 30 mila euro.

Anche le specifiche definitive non sono ancora state svelate ed un annuncio in tal senso sarà dato proprio al salone della moto di Milano. Marc McAlliste, vice Presidente Portfolio e Product Planning di Harley-Davidson, soddisferà tutte le domande degli appassionati raccontando tutti i dettagli della nuova Harley Davidson LiveWire. Su di lei si sa solamente che non dovrebbe avere un’autonomia ampissima, nell’ordine del 160 Km effettivi, questo per non appesantirla eccessivamente con batterie enormi. Inoltre, dalle foto di questa moto, emerge anche che sarà dotata della presa combo per la ricarica rapida. Tuttavia, tra circa una settimana, tutte le domande saranno soddisfatte.

Gli appassionati del brand americano, comunque, non si dovranno sentire “traditi”. L’Harley Davidson LiveWire, infatti, è una vera e propria Harley Davidson. Sebbene tecnologicamente molto diversa e molto più sofisticata delle classiche motociclette a motore a combustione, la nuova moto elettrica presenta uno stile ed un design in linea con quelli della casa motociclistica americana.

Il debutto ufficiale a EICMA è, comunque, molto atteso perché è dal 1903 che l’Harley Davidson non propone un prodotto così innovativo e rivoluzionario.

Non rimane che attendere la presentazione ufficiale della moto elettrica al salone della moto di Milano per scoprire davvero cosa Harley Davidson ha in serbo per i suoi fan anche nel settore della mobilità elettrica.

Fonte: La Repubblica • Immagine: Harley Davidson