QR code per la pagina originale

Microsoft, un Surface Pro con doppio display?

Microsoft ha ottenuto un brevetto che mette in evidenza un Surface Pro dotato di un doppio display e che potrebbe svelare il futuro di questo dispositivo.

,

Microsoft potrebbe avere in mente di realizzare un Surface Pro con un doppio display. La casa di Redmond, infatti, ha ottenuto un brevetto chiamato “REFLECTIVE DISPLAY” in cui si vede chiaramente la sagoma stilizzata di un Surface Pro con un secondo display “riflettente” collocato sulla parte superiore del retro, immediatamente sopra il kickstand. Il brevetto è molto curioso e un Surface Pro così costruito potrebbe aprire le porte a nuove molteplici potenzialità d’utilizzo. Del resto, i Surface nascono come punti di riferimento della categoria 2-in-1 e quindi è giusto che Microsoft studi nuove possibilità di sviluppo.

Da capire, ovviamente, come potrebbe essere utilizzato un secondo display ma visto che alcuni smartphone hanno iniziato ad introdurre un secondo schermo, l’idea non appare per nulla strana. Inoltre, Microsoft sta lavorando da tempo al Surface Andromeda, un dispositivo mobile dotato di un doppio display anche se concettualmente differente rispetto a quello mostrato in questo brevetto. Ovviamente, trattandosi di un brevetto, questo non significa automaticamente che la società stia effettivamente lavorando su di un progetto correlato. Possibile, infatti, che un Surface Pro con doppio schermo non arrivi mai.

Brevetto Surface Pro con doppio display

FPO (immagine: FPO).

Tuttavia, il preciso riferimento al Surface Pro farebbe pensare che Microsoft stia effettivamente lavorando ad un dispositivo con doppio schermo. Se questo brevetto si tradurrà in realtà lo si scoprirà solamente in un prossimo futuro. Interessante notare, comunque, come la casa di Redmond continui a depositare brevetti particolarmente innovativi tutti incentrati sui suoi prodotti hardware.

Trattasi della chiara dimostrazione di come la società intenda continuare a puntare su questo mercato per offrire ai suoi clienti sempre qualcosa di nuovo e di maggiormente innovativo.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Microsoft