QR code per la pagina originale

Galaxy J4 Core, secondo modello con Android Go?

Il Galaxy J4 Core con schermo da 6 pollici, processore Snapdragon 430 e 16 GB di storage dovrebbe essere il secondo smartphone Samsung con Android Go.

,

Samsung ha presentato a fine agosto il Galaxy J2 Core, primo smartphone del produttore con Android Go. Nelle ultime ore sono circolate in Rete alcune conferme sul secondo modello denominato Galaxy J4 Core. L’imminente lancio del dispositivo è testimoniato dal manuale utente apparso sul sito ufficiale e dalla pagina pubblicata da un rivenditore brasiliano.

Il Galaxy J4 Core possiede un design decisamente più gradevole rispetto al suo predecessore. Il rapporto di aspetto è 18.5:9, quindi lo spessore delle cornici è stato ridotto, sebbene non sia stato utilizzato il noto Infinity Display. Lo smartphone ha uno schermo da 6 pollici con risoluzione HD+ (1480×720 pixel). Anche i componenti interni sono stati aggiornati. Il processore octa core Snapdragon 430 ha preso il posto del quad core Exynos 7520, mentre la memoria flash è raddoppiata passando da 8 a 16 GB.

Invariata invece la dotazione di RAM (1 GB), considerata sufficiente per gestire le applicazioni, grazie alle ottimizzazioni apportate da Google al sistema operativo. Presenti ovviamente lo slot per microSD e i tradizionali moduli wireless: WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE con supporto dual SIM. Per le due fotocamere (posteriore e frontale) sono stati scelti sensori da 8 e 5 megapixel.

La batteria ha una capacità di 3.300 mAh e può essere caricata mediante la porta micro USB 2.0. Come detto, il sistema operativo installato è Android 8.1 Oreo (Go Edition). Samsung ha chiaramente modificato l’interfaccia originale e installato alcune app proprietarie (si spera in numero limitato).

Il Galaxy J2 Core aveva un prezzo di circa 90 dollari al momento del lancio in India e Malaysia. Il Galaxy J4 Core potrebbe costare circa 150 dollari. Per avere la conferma non resta che attendere l’annuncio ufficiale che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Fonte: Phone Arena • Via: SamMobile • Immagine: Phone Arena