QR code per la pagina originale

Alexa sbarca su Windows 10

Alexa sbarca ufficialmente su Windows 10; l'app dell'assistente vocale di Amazon è disponibile sul Microsoft Store ma solo in alcuni Paesi.

,

Alexa è ufficialmente arrivata all’interno di Windows 10. L’assistente vocale di Amazon è comparso, infatti, all’interno del Microsoft Store del sistema operativo della casa di Redmond. Sino ad oggi, Alexa era stata resa disponibile solamente su di un ristretto numero di computer dotati di microfoni in grado di captare i comandi vocali anche da lunga distanza. Da oggi, invece, la disponibilità di Alexa è stata resa pubblica, almeno per chi vive in America, in Inghilterra ed in Germania. L’assistente vocale di Amazon sarà reso disponibile per i PC Windows 10 in più Paesi nel corso del 2019.

Per installare Alexa è necessario un computer con almeno Windows 10 April 2018 Update. Ovviamente è richiesta anche la presenza di un microfono per poter impartire i comandi vocali all’assistente. Alexa permette di fare più o meno le stesse cose che gli utenti sono in grado di effettuare utilizzando, per esempio, uno smart speaker della serie Echo. Le persone potranno gestire la musica, controllare i dispositivi per la domotica, ottenere informazioni e tanto altro ancora. Mancano, comunque, alcune funzionalità come le chiamate, i video e l’integrazione con Spotify e Pandora.

Al momento non sono presenti nemmeno specifiche soluzioni per poter controllare il PC con la voce. Questa lacuna, però, sarà colmata nel corso del 2019 quando arriveranno anche altre funzionalità. L’app Alexa di Amazon per Windows 10 arriva pochi mesi dopo che Microsoft e Amazon hanno rilasciato un’anteprima dell’integrazione di Cortana e Alexa. L’anteprima consente agli utenti Cortana di accedere ad Alexa e viceversa. L’integrazione è un po’ grossolana, quindi quest’applicazione ufficiale di Alexa per Windows 10 sarà probabilmente una scelta migliore per coloro che vogliono accedere all’assistente di Amazon da un laptop o da un PC.

Microsoft e Amazon stanno anche lavorando per portare Alexa sulla console Xbox One.

Fonte: The Verge • Immagine: Amazon via Microsoft Store