QR code per la pagina originale

Windows 10 October 2018 Update torna stasera?

Stasera Microsoft potrebbe rendere nuovamente disponibile Windows 10 October 2018 Update dopo oltre un mese dal suo ritiro.

,

Microsoft potrebbe riavviare il rollout di Windows 10 October 2018 Update stasera. La ricorrenza non sarebbe stata scelta a caso. Oggi, infatti, è il secondo martedì del mese di novembre e quindi cade la ricorrenza del Patch Tuesday, la giornata in cui la casa di Redmond distribuisce una serie di patch per tutti i suoi sistemi operativi ancora supportati. Secondo alcune indiscrezioni, dunque, Microsoft avrebbe scelto la data di oggi per rendere nuovamente disponibile l’ultimo aggiornamento funzionale di Windows 10 in versione rivista e corretta.

L’indiscrezione arriva dal sito rg-adguard.net. Utilizzando un tool per scaricare le versioni ISO di Windows 10, ha notato un particolare nei server di Microsoft che suggerisce che l’aggiornamento potrebbe essere rilasciato nella giornata di oggi. Effettivamente, i tempi sembrerebbero essere maturi per il ritorno di Windows 10 October 2018 Update. L’ultimo aggiornamento funzionale del sistema operativo di Microsoft ha avuto un debutto molto travagliato. La casa di Redmond, infatti, fu costretta a ritirarlo a pochi giorni dal suo rilascio ufficiale a causa della scoperta di alcuni bug abbastanza gravi.

Da allora è passato più di un mese e la società ha dato agli Insider una versione rivista di Windows 10 October 2018 Update per valutare se tutti i problemi erano stati risolti e se eventuali ulteriori bug erano presenti. Un lavoro certosino per evitare nuove figuracce.

Negli ultimi tempi, però, non si era saputo più nulla di Windows 10 October 2018 Update, segno che Microsoft stava limando i dettagli prima di renderlo nuovamente disponibile.

Se davvero Microsoft stasera tornerà a rendere disponibile Windows 10 October 2018 Update, gli interessati potranno scaricarlo attraverso il solito canale di Windows Update. Per chi lo avesse già installato, sicuramente la società rilascerà una serie di correttivi finalizzati a risolvere tutti i bug sino a qui evidenziati. Tra poche ore se ne saprà molto di più.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Microsoft