QR code per la pagina originale

Xiaomi e IKEA insieme per la smart home

I prodotti smart per l'illuminazione domestica di IKEA potranno essere controllati tramite lo Xiaomi Mi Control Hub con smartphone e altoparlanti.

,

Il produttore cinese ha annunciato un’importante partnership durante la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori. A partire dal mese di dicembre, l’intera gamma dei prodotti IKEA per l’illuminazione verrà supportata dalla piattaforma IoT (Internet of Things) di Xiaomi. La collaborazione vedrà i suoi frutti in Cina, ma in futuro potrebbe estendersi anche ad altri paesi, tra cui l’Italia.

I dispositivi smart per l’illuminazione domestica della multinazionale svedese potranno essere controllati dai prodotti Xiaomi. Gli utenti dovranno solo collegarli al Mi Control Hub tramite il protocollo ZigBee. Dopo una breve configurazione iniziale sarà possibile usare l’app Mi Home installata sullo smartphone o i comandi vocali dell’assistente Xiao Ai attraverso gli altoparlanti smart per gestire lampade, lampadine e faretti a LED venduti da IKEA. La piattaforma IoT del produttore cinese non è ancora disponibile nel nostro paese, quindi questa opportunità verrà offerta agli utenti italiani in futuro.

Lei Jun, fondatore, presidente e CEO di Xiaomi, ha fornito alcuni dati durante la conferenza: 132 milioni di dispositivi collegati, 100 milioni di dispositivi con assistente Xiao Ai e 34 milioni di utenti attivi al mese. Anna Pawlak-Kuliga, CEO e presidente di IKEA Retail China, ha dichiarato che «le due società trarranno grandi benefici da questa partnership, riuscendo così a servire i clienti di tutto il mondo con soluzioni più smart per la propria casa».

L’anno scorso è stato lanciato il programma che consente a tutti gli sviluppatori di terze parti di accedere alla piattaforma Mi Home per il controllo di scenari smart home con funzionalità cloud + AI + big data. Xiaomi ha approfittato dell’evento per presentare Mi Smart Door Dock, una serratura che supporta sei metodi di sblocco, tra cui il riconoscimento delle impronte digitali, password, NFC e Bluetooth.

Il produttore ha recentemente comunicato l’imminente apertura di altri due Mi Store in Italia, precisamente a Bergamo (8 dicembre) e Venezia (15 dicembre). Gli altri due sono ad Arese (Centro Commerciale IL Centro) e Novate Milanese (Centro Commerciale Metropoli).

Immagine: Xiaomi