QR code per la pagina originale

Stranger Things 3: The Game annunciato

Durante i Game Awards è stato annunciato ufficialmente Stranger Things 3: The Game, titolo dedicato alla terza stagione della nota serie tv Netflix.

,

Questa notte, nel corso dei Game Awards 2018, i creatori della serie Stranger Things – Matt e Ross Duffer – hanno dato una lieta notizia a tutti i fan di Eleven, Mike, Lucas e Dustin: è stato infatti annunciato Stranger Things 3: The Game, titolo che seguirà gli eventi della terza stagione (non ancora distribuita sulla piattaforma per lo streaming).

Il gioco è in fase di sviluppo presso BonusXP e si tratta di un beat ‘em up cooperativo. Stando a un tweet pubblicato da Netflix, dovrebbe essere distribuito “per tutte le piattaforme”, una bella novità visto che il precedente titolo era esclusivamente per dispositivi mobile (si posizionava cronologicamente tra la prima e la seconda stagione). Il trailer mostrato nel corso dell’evento nostra lo sceriffo Hopper, Lucas e Steve combattere una serie di nemici in diverse aree, che sembrano tutte tratte dal laboratorio di Hawkins. È possibile dargli un’occhiata qui sotto.

Ovviamente non sono emersi dettagli sulla trama, anche perché avrebbero contenuto eventuali spoiler sulla storyline della terza stagione, ma le poche sequenze di gioco sono bastate per mostrare ai numerosi fan il look adottato da Stranger Things 3: The Game. Proprio come il predecessore sfoggia una grafica rétro, ma stavolta i personaggi non sono deformed.

La possibilità di cooperare è un’altra novità: si può infatti notare come i personaggi si aiutino vicendevolmente a sbaragliare gli avversari su schermo, utilizzando le proprie armi e abilità. Ulteriori informazioni emergeranno senz’altro in seguito, quando gli showrunner della serie saranno pronti a condividere altro con gli appassionati. Al momento non è stata annunciata alcuna data d’uscita, ma è probabile che Stranger Things 3: The Game possa essere pubblicato nei prossimi mesi, per anticipare la season 3 della serie tv di successo di Netflix.

Fonte: IGN • Immagine: BonusXP