QR code per la pagina originale

Crash Team Racing, più kart e piste nel remaster

La pagina di Amazon relativa alla versione rimasterizzata di Crash Team Racing rivela che il gioco conterrà anche nuovi kart e piste.

,

Durante la cerimonia dei Game Awards 2018, tra gli annunci dei nuovi titoli ce n’è stato uno che ha fatto saltare di gioia tantissimi giocatori: quello di Crash Team Racing Nitro-Fueled, vale a dire una versione rimasterizzata per PS4, Xbox One e Nintendo Switch del celebre gioco di corse dedicato al marsupiale. Per l’occasione, è stato anche mostrato il primo trailer ufficiale, che non nasconde un gameplay frenetico e accattivante, fedele a quello del gioco originale uscito sulla prima PlayStation.

Adesso emergono interessanti dettagli sul nuovo Crash Team Racing grazie ad Amazon, che sulla pagina relativa al prodotto stuzzica la curiosità dei fan: oltre al restauro dei contenuti originali, tra cui personaggi, circuiti, oggetti/armi e modalità, dice che saranno presenti anche interessanti aggiunte come nuovi kart e piste. C’era da aspettarsi che lo sviluppatore non si sarebbe limitato a realizzare un remaster/remake senza qualche chicca extra, d’altronde.

Grazie al trailer pubblicato in occasione dei TGA 2018 è stato possibile vedere come Crash guidasse diverse vetture da corsa, ma è presto per dire se avranno parametri diversi e quindi andranno a influire sul modello di guida oppure se avranno il semplice valore di abbellimento, senza incidere sulle meccaniche di gioco.

Come già annunciato nel corso dell’evento, la pagina di Amazon ribadisce che sarà possibile cimentarsi in gare con gli amici e scalare le classifiche online in varie competizioni. Il titolo sarà disponibile a partire dal 21 giugno prossimo e probabilmente rientrerà nelle grazie di tutti coloro che hanno apprezzato il mitico gioco originale, che ai tempi si poneva come vera e propria killer app di Mario Kart (benché il titolo dedicato all’idraulico di Nintendo ha sempre goduto di una maggiore fama).

Fonte: VG 24/7 • Immagine: Activision