QR code per la pagina originale

Windows 10, da Microsoft nuovi update qualitativi

Microsoft ha rilasciato una nuova serie di aggiornamenti qualitativi per le varianti di Windows 10 ancora ufficialmente supportate.

,

Microsoft ha rilasciato una nuova serie di aggiornamenti cumulativi di Windows 10 in concomitanza con la ricorrenza del Patch Tuesday. Contestualmente con la distribuzione di questi nuovi update qualitativi che vanno a correggere bug e problemi di sicurezza, il gigante del software ha evidenziato che a causa dell’imminente periodo natalizio non saranno distribuiti altri aggiornamenti sino al prossimo Patch Tuesday di gennaio 2019.

Tutti coloro che dispongono di un computer con Windows 10 October 2018 Update possono scaricare ed installare il pacchetto KB4471332. Il change log non è particolarmente lungo, tuttavia Microsoft ha finalmente risolto il problema con Media Player che era stato segnalato un po’ di tempo fa dagli utenti. Chi dispone di computer con Windows 10 April 2018 Update potrà scaricare l’update KB4471324. Anche in questo caso la lista dei correttivi non è particolarmente lunga. Microsoft ha corretto il problema con Media Player ed è intervenuta a risolvere una serie di problematiche in altre aree del sistema operativo.

Windows 10, da Microsoft nuovi update qualitativi

I PC con Windows 10 Fall Creators potranno scaricare ed installare l’update KB4471329. Chi dispone, invece, ancora del sistema operativo Windows 10 Creators Update potrà installare l’aggiornamento KB4471327. Per il vecchio Windows 10 Anniversary Update è disponibile la patch KB4471321.

Infine, tutti coloro che ancora eseguono la primissima versione di Windows 10 possono scaricare ed installare l’aggiornamento identificato dal codice KB4471323.

Vista l’importanza dei correttivi che vanno a risolvere bug ed a chiudere diverse falle di sicurezza, l’invito è quello di installare questi aggiornamenti quanto prima attraverso il canonico strumento di Windows Update.

Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche apportate al sistema operativo.