QR code per la pagina originale

5G Italy, online tutti i video interventi

Sul sito ufficiale di 5G Italy sono stati messi online i video interventi degli oltre 100 speaker che hanno partecipato alla manifestazione.

,

5G Italy – The Global Meeting in Rome è un’iniziativa di confronto che si è tenuta nei giorni 4-5-6-dicembre 2018 in cui si è parlato dello sviluppo e del futuro del 5G. L’obiettivo dell’evento era quello di riunire i principali attori interessati a questa infrastruttura, di esporre le sue funzionalità e applicazioni, di presentare lo stato delle sperimentazioni 5G in Italia e di discutere di problematiche aperte e sviluppi futuri.

5G Italy è stato anche l’occasione per avere un visione a 360 gradi sullo stato delle tecnologie e delle soluzioni 5G in Italia, in Europa e nel mondo. Del resto, il 5G rivoluzionerà diversi ambiti modificandone pesantemente le dinamiche. Settori come agricoltura, commercio, difesa, energia, finanza, industria, media, pubblica amministrazione, salute, sicurezza, trasporti e turismo non potranno che beneficiare di questa importante rivoluzione. Il 5G darà grande impulso al sistema d’impresa, sia nella produzione manifatturiera che nell’offerta di servizi avanzati.

Proprio per questo durante l’evento si è discusso di come il mondo delle comunicazioni si stia ampliando, creando nuovo valore per il Paese e rappresentando un forte impulso per la crescita dell’economia nazionale. 5G Italy ha voluto anche porre all’attenzione delle aziende le straordinarie opportunità di crescita che le tecnologie 5G potranno offrire.

Per chi non avesse avuto modo di partecipare all’evento o per chi volesse approfondire tutte le tematiche relative al 5G, 5G Italy ha messo online all’interno del suo sito ufficiale tutti i video interventi degli oltre 100 speaker, dall’Italia e dall’estero, che hanno partecipato. In questo modo sarà possibile rivedere tutte le discussioni più significative della tre giorni.

5G Italy – The Global Meeting in Rome, si ricorda, si è tenuta al CNR di Roma, ed è stata promossa dal CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) e organizzata da Supercom in collaborazione con Key4biz.