QR code per la pagina originale

Hisense prepara una flotta di TV AI

Il marchio cinese Hisense è pronto a svelare al CES 2019 la piattaforma per TV VIDAA 3.0 AI oltre all'arrivo di una famiglia di Android TV.

,

Hisense ha annunciato che a gennaio apporterà una serie di aggiornamenti interessanti al suo parco di televisori. Il primo riguarda l’evoluzione della piattaforma Smart TV VIDAA, pronta per il CES 2019, l’altra l’arrivo di Android TV e di una più profonda integrazione con un sistema di intelligenza artificiale.

Ognuno dei modelli della serie TV ULED del 2019 monterà la versione AI VIDAA 3.0, che integra Alexa, con le stesse funzionalità di uno speaker Echo per la gestione degli oggetti compatibili nei dintorni. Diversamente, i televisori supporteranno Assistente Google ma solo in ricezione dei comandi, necessitando dunque sempre di un altoparlante esterno che faccia da hub.

In quanto parte della rinnovata esperienza utente, VIDAA 3.0 AI fornirà i consigli sui contenuti di molti servizi, tra cui Netflix, direttamente alla schermata principale del televisore, insieme a aggiornamenti meteo in tempo reale, notifiche e una nuova funzione “Scopri” che mosterà le app più popolari in linea con quanto installato in precedenza.

Secondo Hisense, le novità non saranno solo software ma anche hardware. Tutto ciò grazie a un nuovo processore, che permetterà prestazioni superiori, offrendo un tempo di avvio quasi due volte più veloce rispetto ai modelli 2018 e alla presenza della suddetta AI. VIDAA 3.0 AI vedrà anche l’introduzione del rilevamento dei dispositivi circostanti, il che significa poter riconoscere automaticamente la maggior parte dei device connessi agli ingressi fisici, come console di gioco e lettori Blu-ray, tramite la presa HDMI.

Oltre a questo, Hisense ha anticipato l’arrivo di un’ulteriore famiglia di TV basata su Android, pienamente compatibile con il Play Store e dunque con la pletora di app da usare a bordo del grande schermo.