QR code per la pagina originale

CES 2019: SquareOne, ecco la console da tavolo

Wizama, startup specializzata in sistemi di gioco innovativi, svela al CES 2019 SquareOne, un mix fra un gioco da tavolo e una console casalinga.

,

Wizama, startup specializzata in sistemi di gioco innovativi, svela al CES 2019 di Las Vegas SquareOne, la prima “board game console”; in pratica un mix fra un gioco da tavolo e una console casalinga.

SquareOne si presenta dunque come un gioco da tavolo dalla duplice esperienza: fisica e digitale. Il device è dotato di un touchscreen integrato con pedine, carte, e dado come un comunissimo gioco di società.

SquareOne, nato dall’esasperazione di un padre che non riusciva a togliere un iPad dalle mani della figlioletta (così almeno fanno sapere gli sviluppatori), offre un’esperienza conviviale tipica dei giochi da tavolo a cui si aggiungono le dinamiche tipiche dei videogiochi, come le ricompense e l’interattività.

Per la prima volta – si legge nel comunicato stampa – i tradizionali giochi da tavolo e i videogiochi si incontrano. Con SquareOne, fanno sapere gli sviluppatori, famiglie e amici potranno competere, collaborare su uno schermo orizzontale da 19 pollici, usando giocattoli costantemente connessi come pedine, carte, dadi e tanto altro ancora. Ogni movimento, effetto, e interazione di questi ultimi vengono calcolati in tempo reale dalla console. Con questo supporto interattivo il gioco da tavolo si modernizza e lancia l’era del “gioco di società connesso”.

Combinando il gioco da tavolo e il videogioco – spiega il CEO di Wizama, Franck Botta -, SquareOne offre a familiari e amici un modo per sperimentare tonnellate di divertimento senza il gap generazionale attorno alla tecnologia o dover imparare un regolamento completo. Forniamo un modo multigenerazionale per giocare dove tutti possono interagire, immergersi, legare, competere, impostare sfide o imbrogliare

È possibile accedere ai giochi direttamente dalla console di gioco, che consente anche ai giocatori di registrare le partite, riavviare una partita in qualsiasi momento e impostare i profili. Durante una partita, ogni giocatore può scegliere di giocare in una delle 32 lingue disponibili.

Wizama collabora con importanti editori di giochi da tavolo, studi di videogiochi e scuole di videogame come Roberto Fraga, Atypique Studio, Sanuk Games, IIM, Pixel Wizards e Les Gobelins.

I giochi del giorno di rilascio includeranno:

  • Oya Stones: ispirato a Snakes and Ladders, il gioco viene giocato usando un dado per avanzare e le carte per attaccare o difendere.
  • Chromacy: gioco tattico di conquista. Ogni giocatore crea una strategia per muoversi, attacca gli avversari per conquistare territtori.
  • Krubera: gioco tattico e casuale. Ogni giocatore deve contemporaneamente sparare sulle bolle per acquisire pietre preziose e vincere la partita.
  • Cosmo Squabble: sparatutto 2 vs 2 che funziona con le carte collegate e si evolve in un universo di stile spaziale e cartoon.
  • Fistful of Screws: gioco di ruolo che si svolge in una discarica in cui gli animali sono i governanti. I giocatori giocano con queste bizzarre creature ed esplorano la discarica spostando la pedina e usando la loro carta azione.