QR code per la pagina originale

Il mondo si prepara ai laboratori di blockchain

L'ultimo a New York, dove ha aperto un centro specializzato nello sviluppo di tecnologie blockchain a supporto delle attività cittadine.

,

La città di New York ha un nuovo centro blockchain. Aperto dalla New York City Economic Development Corporation (NYCEDC) come parte di una partnership con FuturePerfect Labs e GBBC Labs, la nuova struttura promette di incentivare lo sviluppo di progetti a supporto delle attività cittadine che potranno essere svolte tramite la catena digitale di valore.

Il centro, situato nel distretto di Chelsea, cercherà di fornire agli imprenditori e agli innovatori uno spazio fisico e vari progetti di formazione per le imprese. Riunirà industrie, governo, investitori, innovatori e mondo accademico nel tentativo di promuovere il dialogo su come New York possa creare un ambiente normativo adatto, che protegga i consumatori senza soffocare l’innovazione. James Patchett, Presidente e CEO di NYCEDC, ha dichiarato:

Siamo entusiasti di collaborare con due affermati leader del settore blockchain per contribuire a far crescere la rete di New York. Il nuovo Blockchain Center servirà come risorsa vitale per i professionisti in un settore in piena espansione, così come per coloro che desiderano imparare e utilizzare questa tecnologia.

Già molte società di calibro hanno deciso di prendere parte al progetto. Tra queste Microsoft e IBM, coinvolte in qualità di partner per il centro. John Farmer, direttore di Microsoft Cities, ha commentato così la notizia: “Microsoft non vede l’ora di collaborare con la New York City Economic Development Corporation sul nuovo NYC Blockchain Center.”

Questo non è il primo centro di criptovaluta ad essere aperto a New York City. Risale al 2013 il Bitcoin Center NYC, a poche centinaia di metri dalla Borsa di New York, da dove poi si è trasferito nel 2015 a seguito di una procedura di fallimento.