QR code per la pagina originale

Ritorna iPod Touch: arriva la settima generazione

Apple starebbe pensando di resuscitare la linea iPod Touch, con un device di settimana generazione da lanciare nel corso del 2019.

,

La linea iPod Touch potrebbe essere tutta fuorché defunta. Apple starebbe infatti preparando la settima generazione del dispositivo, così come riportato dal sito giapponese MacOtakara. Il lancio potrebbe avvenire nel corso del 2019: al momento, però, non sono note le caratteristiche del piccolo device.

iPod Touch ha rappresentato uno dei device più gettonati all’inizio degli anni ’10: nato soprattutto per l’intrattenimento, ha permesso a molti utenti – soprattutto ai giovanissimi – di approfittare dell’esperienza iOS senza però sfruttare la parte telefonica, riservata a iPhone. Negli anni gli aggiornamenti si sono fatti sempre meno frequenti, con l’ultimo speed-bump nel 2017, con un aumento delle capacità di storage.

Negli ultimi tempi, diversi analisti hanno scommesso sulla morte della linea, per il ridotto bacino d’utenza moderno. Con l’enorme popolarità degli smartphone, i consumatori non avrebbero un preciso interesse ad acquistare un device da taschino dalle funzioni analoghe, ma privo di supporto telefonico e connettività LTE. Eppure Apple non sembra essere intimorita da questa eventualità, tanto che ne starebbe elaborando un nuovo modello.

Come già anticipato, non ne sono note le caratteristiche tecniche, ma è probabile che il device recuperi alcune delle peculiarità delle versioni meno recenti di iPhone. È probabile venga aggiunto un processore almeno della famiglia A10, quindi un design ripreso dalla linea iPhone 7. Per contenere i costi, difficilmente il piccolo riproduttore portatile vedrà una promozione a Face ID, il sistema di scansione tridimensionale del volto inaugurato con iPhone X.

Non vi sono conferme nemmeno sulle porte di comunicazione: secondo MacOtakara, Apple sarebbe finalmente pronta ad abbandonare Lightning in favore di USB-C, così come già avvenuto per iPad Pro, anche per i nuovi esemplari di iPhone e il resuscitato iPod Touch. Non resta che attendere, di conseguenza, qualche conferma dalle parti di Cupertino.

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple