QR code per la pagina originale

Huawei offre la sua IA per valorizzare la cultura

Con Unfinished Symphony Huawei mette a disposizione la sua tecnologia di intelligenza artificiale per esaltare e valorizzare la cultura.

,

Nuovo, ambizioso progetto in arrivo per Huawei dall’affascinante nome “Unfinished Symphony” che promette di mettere a disposizione la tecnologia di intelligenza artificiale della compagnia per esaltare e valorizzare la cultura. Per ora le parole del colosso cinese riguardo il progetto risultano ancora molto fumose, ma l’idea alla base ha del potenziale interessante.

Huawei sfida nuovamente i limiti conosciuti dell’innovazione – si legge nel comunicato stampa – , sfruttando il potere dell‘Intelligenza Artificiale assieme allo sviluppo delle competenze umane, per incidere positivamente sulla vita quotidiana delle persone

L’anno scorso – fanno sapere da Huawei – abbiamo insegnato alla nostra AI a guidare un’auto, a tradurre i canti delle megattere in una canzone d’amore e, grazie a StorySign, abbiamo potuto migliorare la vita dei bambini sordi. Con il prossimo progetto vogliamo esplorare il ruolo positivo che la tecnologia può avere sulla cultura.

Il progetto Unfinished Symphony stupirà gli utenti dimostrando, ancora una volta, come una tecnologia all’avanguardia come l’Intelligenza Artificiale possa, quando usata a supporto delle emozioni, avere un ruolo chiave e positivo nella cultura moderna, elevando il potenziale delle persone e rendendo possibile l’impossibile.

Come suggerisce il video – che potete vedere in calce all’articolo – con Unfinished Symphony si intende evidentemente la sinfonia incompiuta n.8 di Schubert di quasi 200 anni fa, che attraverso l’intelligenza artificiale di Huawei potrebbe essere completata.  Alla morte del compositore, avvenuta nel 1828, della sinfonia risultavano completati solo i primi due movimenti mentre un terzo per pianoforte è quasi completo ma con sole due pagine orchestrate. Ancora non è chiaro perché Schubert decise di non completare la sinfonia.

I risultati verranno presentati dalla compagnia cinese ad un evento che si terrà il prossimo 4 febbraio a Londra.