QR code per la pagina originale

Tesla, le auto chiameranno il carro attrezzi

Tesla intende migliorare la qualità dell'assistenza tecnica; le auto saranno in grado di richiedere automaticamente l'intervento di un carro attrezzi.

,

Uno dei problemi più seccanti che colpiscono i clienti Tesla è un’assistenza non sempre ottimale in caso di guasto. Non sempre, infatti, i problemi tecnici vengono risolti velocemente. In alcuni casi, infatti, le riparazioni richiedono più tempo di quello che i clienti della società americana sono disposti a concedere. Nel settembre dello scorso anno, Elon Musk aveva promesso che la società avrebbe lavorato per risolvere questo problema. Durante la presentazione dell’ultima trimestrale di Tesla, Elon Musk ha sottolineato che la società sta lavorando in due direzioni per risolvere il problema dell’assistenza.

Innanzitutto, saranno forniti più pezzi di ricambio ai centri assistenza. In secondo luogo, molto presto, le auto saranno in grado di comunicare automaticamente in tempo reale il sopraggiungere di un gusto per richiedere automaticamente l’intervento di un carro attrezzi. In caso di problemi al motore o nel caso di un qualsiasi altro problema, un carro attrezzi o un’altra unità di soccorso dovranno essere già in viaggio per aiutare il cliente. Le persone, comunque, potranno sempre annullare la richiesta di intervento tramite il display sul cruscotto se il problema dovesse rientrare.

Trattasi di un’idea ingegnosa che se dovesse funzionare potrebbe dare risultati davvero importanti. Tuttavia, la vera sfida è proprio far funzionare questo servizio di soccorso. Nelle grandi città questo non dovrebbe rappresentare un problema ma il discorso è molto diverso quando si parla di farlo funzionare a livello nazionale o mondiale. Tuttavia, al momento è solo un annuncio. Elon Musk, infatti, non ha voluto condividere alcuna timeline sul debutto di questo servizio di assistenza.

Per quanto riguarda i pezzi di ricambio, oltre a fornire più componenti ai centri di assistenza, dovrebbero essere velocizzati anche i passaggi per ottenerli. In alcuni casi, per esempio, le spedizioni dei pezzi richiesti risultano essere piuttosto macchinose e poco ottimizzate.