QR code per la pagina originale

Aruba lancia la nuova divisione Enterprise

La nuova divisione Aruba Enterprise punta ad offrire soluzioni di Digital Transformation per tutte le imprese di medie e grandi dimensioni.

,

Aruba ha ufficialmente lanciato Aruba Enterprise. Trattasi di una divisione dedicata ai progetti complessi in ambito Data Center, Cloud e Trust Services per aziende e PA. La divisone esisteva già ed offriva servizi ad importanti clienti, tuttavia, adesso, Aruba Enterprise diventa un brand dedicato e guadagna l’indipendenza necessaria alla focalizzazione completa sul proprio target di riferimento.

Aruba Enterprise è strutturata per servire al meglio i clienti che intendono affidarsi all’outsourcing e cogliere le grandi opportunità oggi offerte dall’IT e dalla Digital Transformation. Le soluzioni e le competenze più rilevanti offerte da questa divisione si suddividono in “Cloud e Data Center” e “Trust Services“. Più nello specifico, i servizi di “Cloud e Data Center” aiutano le grandi aziende e le PA ad aumentare l’affidabilità e la compliance dei propri sistemi IT, riducendone al tempo stesso i costi. Si pensi, per esempio, alla progettazione di intere infrastrutture, fisiche o in cloud, e alla loro gestione, ai servizi di Disaster Recovery, Backup e Business Continuity.

Per quanto riguarda, invece, le soluzioni “Trust Services”, sono servizi dedicati alla dematerializzazione e certificazione dei processi, allo scopo di digitalizzare l’azienda. Per esempio, progetti relativi all’identità digitale, certificati SSL, sistemi di strong authentication, firma elettronica o grafometrica, marcatura temporale, conservazione digitale a norma e, inoltre, servizi avanzati di PEC e fatturazione elettronica.

Il target di Aruba Enterprise sono clienti con esigenze complesse sia in termini di personalizzazione, che di dimensione dell’infrastruttura e dei volumi dei servizi con i quali si opera. Aruba opera già al fianco di aziende nazionali e globali di settori quali: bancario e assicurativo, energia e utilities, produzione e manifattura, retail, sanitario e farmaceutico, telecomunicazioni e media, service provider, Pubblica Amministrazione e i principali ordini professionali.

La divisione è organizzata per seguire i clienti con ingegneri e tecnici altamente qualificati in ciascuna fase relativa alla fornitura del servizio. Da quella iniziale di ascolto e definizione della soluzione appropriata, alla fase di implementazione e migrazione fino all’erogazione e gestione in esercizio. Il cliente avrà sempre personale dedicato a garanzia del massimo rispetto dello SLA concordato.

Inoltre, Aruba offre infrastrutture di data center proprietarie con un livello tecnologico avanzato e un’enorme capacità d’espansione, dal Data Center Campus costruito vicino a Bergamo e i Data Center di Arezzo, al prossimo Hyper Cloud Data Center di Roma; massimi standard certificati nelle strutture e nei processi e investimenti nelle certificazioni; servizi personalizzati sulla base delle esigenze specifiche di aziende, enti e istituzioni.

Stefano Cecconi, Amministratore Delegato di Aruba S.p.A., ha commentato in questo modo il lancio di Aruba Enterprise:

Il lancio di Aruba Enterprise è un tassello fondamentale della nostra strategia di crescita e si colloca perfettamente nel piano generale di investimenti che stiamo portando avanti con la costruzione di nuove infrastrutture e servizi sempre più evoluti. A questa divisione specializzata è affidato il compito di rappresentare per i clienti un partner ormai consolidato e competente, in grado di comprendere le loro esigenze, ideare soluzioni e sviluppare per loro progetti mirati per vincere le sfide in questa fase di sviluppo e trasformazione digitale globale.

Soddisfazione anche da parte di Stefano Sordi, nuovo Direttore Commerciale di Aruba S.p.A., che ha aggiunto:

L’ufficializzazione della divisione Enterprise è il naturale completamento di un percorso di crescita e l’inizio di una più forte azione di posizionamento dell’azienda su una fascia di mercato importante come quella degli enti pubblici e delle medie e grandi imprese sia a livello nazionale che internazionale.