QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S10, Wireless PowerShare e Wi-Fi 6

I Samsung Galaxy S10 supportano la ricarica wireless inversa e integrano un chip Wi-Fi 6 che permette di raggiungere una velocità di 1,2 Gbps in download.

,

Oltre al Dynamic AMOLED e alle fotocamere professionali, i nuovi Galaxy S10 integrano altri componenti hardware interessanti, come le batterie con ricarica wireless inversa e il modulo Wi-Fi 6, senza dimenticare i processori Snapdragon 855 e Exynos 9820.

I quattro modelli hanno batterie di diversa capacità: 3.100 mAh (S10e), 3.400 mAh (S10), 4.100 mAh (S10+) e 4.500 mAh (S10 5G). Caratteristiche comuni sono il supporto per la ricarica rapida tramite porta USB Type-C e per la ricarica wireless tramite gli accessori dedicati (Wireless Charger Duo Pad e Wireless Battery Pack). I Galaxy S10 supportano inoltre la tecnologia PowerShare che permette di ricaricare altri dispositivi compatibili con lo standard Qi, quindi anche Galaxy Watch Active e Galaxy Buds.

È sufficiente appoggiare il device sulla parte posteriore (dove c’è la bobina) per avviare la ricarica. Tuttavia la funzionalità può essere utilizzata solo se il livello della batteria è almeno del 30%. Ovviamente la ricarica wireless inversa riduce la carica della batteria cedente. La modalità Adaptive Power Saving (Risparmio energetico adattativo) ottimizza le prestazioni della batteria in base alle app utilizzate.

I Galaxy S10 sono i primi smartphone al mondo con connettività Wi-Fi 6 (alias WiFi 802.11ax) che consente di raggiungere velocità teoriche in download di 1,2 Gbps. I dispositivi integrano inoltre un modulo LTE Cat. 20 (2 Gbps in download). Grazie alla funzionalità Intelligent Wi-Fi, lo smartphone effettua lo switch automatico tra WiFi e LTE per evitare l’interruzione della connessione e garantire una maggiore protezione in presenza di hotspot pubblici.

Speciale: Samsung Galaxy S10

Fonte: Samsung • Immagine: Samsung