QR code per la pagina originale

MWC 2019: Mate X, smartphone pieghevole di Huawei

Huawei Mate X è il primo smartphone pieghevole che l'azienda cinese ha presentato dal palcoscenico del Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

,

Mate X è il primo smartphone pieghevole di Huawei. L’annuncio è stato dato da pochi minuti durante l’evento dell’azienda cinese al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. La casa cinese prova, quindi, a ridefinire il design degli smartphone con questo innovativo prodotto. Oltre a disporre di un display pieghevole, questo prodotto si caratterizza anche per la presenza del chipset multi-mode 7Nm Balong 5000 in grado di offrire la connettività 5G. Inoltre, dispone di una batteria ad alta capacità da 4500mAh e di una soluzione chiamata “Falcon Wing” che permette di chiudere ed aprire facilmente lo smartphone.

La soluzione “Falcon Wing” prende il nome dalle ali del falco. Grazie ad una speciale cerniera, il Huawei Mate X è in grado di spiegare le ali, cioè di aprirsi e di passare da disporre di un doppio display da circa 6,6 pollici (uno per lato) ad un unico schermo da ben 8,8 pollici. Huawei Mate X riunisce all’interno di un unico prodotto i vantaggi di uno smartphone e di un tablet pc. Huawei ha quindi scelto una soluzione differente da quella di Samsung che nel suo Fold ha deciso di optare per un doppio display. Da evidenziare la presenza di una sorta di impugnatura più spessa su di un bordo. Una scelta bene precisa perché al suo interno sono presenti le tre fotocamere integrate (40 MP, 16 MP e 8 MP) sviluppate in collaborazione con Leica.

Huawei Mate X, specifiche

Il primo smartphone pieghevole di Huawei dispone di un display OLED da 8 pollici con risoluzione 2480 x 2200 pixel. Una volta piegato, saranno a disposizione degli utenti due display: uno da 6,6 pollici con risoluzione 2480 x 1148 pixel ed uno da 6,38 pollici con risoluzione 2480 x 892 pixel. Dimensioni di 146,2-78,3×161,3×5,4-11mm per 295 grammi. Huawei Mate X dispone del processore Kirin 980 con GPU Mali-G76 e chipset Balong 5000 per la connettività 5G (4,6 Gbps in download e 2,5 Gbps in upload). Lo smartphone dispone di 8 GB di RAM e di 512 GB di memoria interna. Oltre alla connettività 5G presenti anche WiFi 802.11, Bluetooth, GPS, USB Type-C e sensore per le impronte digitali su un lato dello smartphone.

Galleria di immagini: Huawei Mate X, le immagini

Questo smartphone dispone anche di una doppia batteria con una capacità totale di 4.500 mAh. Sistema operativo Android 9 Pie. Huawei Mate X arriverà nella seconda metà del 2019 nel colore Interstellar Blue al prezzo di 2.299 euro.