Windows 10 October 2018 Update, arriva Retpoline

Microsoft ha distribuito un nuovo aggiornamento qualitativo per Windows 10 October 2018 Update che introduce Retpoline su alcuni dispositivi.

Parliamo di

Microsoft ha distribuito un nuovo importante aggiornamento cumulativo dedicato a Windows 10 October 2018 Update. Il Patch Tuesday di febbraio è molto lontano e a quello di marzo manca più di una settimana ma la casa di Redmond ha abituato gli utenti Windows 10 a molteplici rilasci di aggiornamenti qualitativi durante ogni mese. L’obiettivo di questi update è quello di risolvere tutti i bug riscontrati il più velocemente possibile.

Trattandosi di aggiornamenti qualitativi, non introducono alcuna novità. Più nello specifico, Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento identificato dal codice KB4482887 che porta la build di Windows 10 alla versione 17763.348. Il change log è davvero estremamente lungo, segno che il gigante del software ha lavorato duramente per risolvere davvero tanti piccoli problemi con l’obiettivo di migliorare l’esperienza d’uso del suo sistema operativo. Nel change log emerge un dettaglio interessante e cioè che Microsoft ha attivato “Retpoline” su alcuni dispositivi.

Trattasi di una soluzione sviluppata da Google per fermare attacchi come quelli di Spectre senza impattare eccessivamente sulle prestazioni del sistema operativo. Una soluzione che dovrebbe arrivare per tutti all’interno di Windows 10 April 2019 Update. Non è chiaro quali siano i dispositivi che possono già beneficiare di “Retpoline” ma trattasi sicuramente di una buona notizia sia sul fronte della sicurezza che sulla fruibilità del computer soprattutto se non recente e con hardware non di ultimissima generazione.

Per scoprire tutti i dettagli dei correttivi applicati dalla casa di Redmond è possibile consultare il change log dell’aggiornamento.

Vista l’importanza di questo aggiornamento qualitativo, il suggerimento è quello di andarlo a scaricare ed installare quanto prima attraverso il consueto canale di Windows Update.

Al termine dell’installazione sarà necessario riavviare il computer per rendere effettive le modifiche apportate.

Ti potrebbe interessare