QR code per la pagina originale

MediaWorld arriva sull’Assistente Google e Alexa

MediaWorld lancia il servizio Passami MediaWorld; attraverso l'Assistente Google e Alexa gli utenti potranno ricevere informazioni su negozi e prodotti.

,

MediaWorld ha deciso di offrire un canale in più al servizio dei clienti: La Voce. La catena di elettronica ha avviato la sperimentazione di “Passami MediaWorld“, un servizio che permetterà di “entrare virtualmente in negozio ed ottenere informazioni attraverso un dispositivo compatibile con l’Assistente Google o Amazon Alexa.

Tutto quello che gli utenti in possesso di un dispositivo con i sopraccitati assistenti vocali dovranno fare è pronunciare il comando “Passami MediaWorld” per accedere ad un bouquet di informazioni e servizi in costante aggiornamento ed evoluzione. Per esempio, sarà possibile accedere a informazioni pratiche e utili come luogo e orari dei negozi vicini, offerte e volantini in corso e prodotti più “caldi” del momento.

La sperimentazione della tecnologia alla base di “Passami MediaWorld” è solo agli inizi: presto sarà possibile tracciare un ordine o ricevere servizi di assistenza personalizzata.

Trattasi di un’iniziativa molto interessante che mette in luce come gli assistenti vocali possano portare diversi vantaggi agli utenti. Da MediaWorld, inoltre, un nuovo servizio per essere sempre più vicino ai suoi clienti ed offrire loro la migliore esperienza di shopping possibile.

Giuseppe Cunetta, Chief Marketing & Digital Officer di MediaWorld:

L’utilizzo del linguaggio naturale come strumento di interfaccia uomo-macchina combinato all’intelligenza artificiale rappresenta un territorio di straordinario potenziale per democratizzare sempre di più la tecnologia. Alla luce del nostro posizionamento di azienda che da sempre accompagna le persone nell’uso consapevole delle innovazioni tecnologiche, non potevamo non considerare questo ambito come un importante territorio di investimento e sperimentazione. Il nostro obiettivo però non cambia: offrire ai nostri clienti la migliore esperienza Omnicanale possibile in ogni momento ed essere in grado di cogliere tutte le opportunità peculiari che ogni “touch point” è in grado di offrire al cliente i ogni fase di questa esperienza.