Certificazione Android per i Panasonic T1 ed N1

I due dispositivi rugged di Panasonic, Toughbook T1 e N1, hanno ricevuto la certificazione Android Enterprise Recommended Rugged Devices.

Due dei più recenti dispositivi rugged di Panasonic sono stati certificati da Google come raccomandati per l’Android Enterprise Program. Si tratta del Toughbook T1 e del Toughbook N1, entrambi con funzionalità integrate di lettore di codici a barre, voce e dati, i primi della compagnia a ricevere la certificazione nell’ambito del nuovo sistema per la verifica dei terminali per il business considerati resistenti più di quelli tradizionali.

La volontà di Android Enterprise è rendere più semplice per le aziende selezionare, implementare e gestire i dispositivi e i servizi che soddisfano requisiti aziendali elevati. Google certifica tali prodotti per consentire di scegliere quelli che meglio resistono a cadute, polvere e altre situazioni fuori ufficio. I device robusti raccomandati da Android Enterprise ricevono anche aggiornamenti per lunghi periodi di implementazione, come richiesto dai clienti aziendali. Il Panasonic Toughbook T1 e N1 hanno passato dunque le prove sul campo volute da Google, anche per facilità di gestione e criteri di sicurezza. Jan Kaempfer, General Manager del Marketing per Panasonic Computer Product Solutions, ha dichiarato:

Poiché i clienti aziendali continuano ad adottare rapidamente dispositivi di mobile computing Android per la propria forza lavoro, vogliamo essere sicuri che scelgono quelli costruiti per il mercato enterprise e supportati con un livello maggiore, che è quello di cui hanno bisogno. In qualità di leader europeo nel mobile computing rugged, Panasonic è felice di partecipare alla certificazione Android Enterprise Ready di Google e vedere che i nostri standard per affidabilità, sicurezza, facilità di gestione e protezione futura superano già i requisiti elevati considerati.

Il T1 riunisce il meglio delle funzionalità di palmare e smartphone in un unico dispositivo robusto da 5″. Con le sue funzionalità voce e dati, scanner di codici a barre integrato, ampia gamma di funzionalità e una serie di accessori è lo strumento ideale per i lavoratori mobili nei settori di vendita al dettaglio, produzione, magazzino, trasporto e logistica e sicurezza pubblica.

L’N1 riunisce invece smartphone e lettore di codici a barre in uno dei tablet più sottili e leggeri della categoria con i suoi 4,7 “. Il lettore di codici a barre posteriore angolato protegge gli utenti da sollecitazioni ripetitive, migliora la produttività e dispone di una penna passiva e attiva opzionale per una grafia e un’acquisizione precise. Grazie al suo design robusto, offre una lunga durata e un total cost of ownership molto basso. La batteria sostituibile, combinata con una gamma di accessori come il trasporto e le soluzioni di montaggio, ne fanno un prodotto apprezzato e davvero versatile.

Ti potrebbe interessare