QR code per la pagina originale

WhatsApp, novità su messaggi inoltrati e link

WhatsApp sviluppa nuove funzionalità, si potrà sapere quante volte un messaggio è stato inoltrato, oltre alla possibilità di accorciare i link.

,

WhatsApp si aggiorna ancora una volta per la versione beta di Android, in particolare si è arrivati alla 2.19.80, che introduce alcune novità che permettono di avere più informazioni sui messaggi inoltrati.

L’utente avrà la possibilità di sapere quante volte è stato inoltrato un messaggio. Questa opzione si riferisce però solo ai messaggi inviati personalmente e sarà disponibile per tutti nella prossima beta. La seconda novità riguarda sempre i messaggi: dopo che questo viene inoltrato per la quarta volta, verrà mostrata l’etichetta “inoltrato frequentemente”.

Questo proprio per far capire all’utente che il messaggio è stato inoltrato più volte. Uno strumento in più per capire se un determinato messaggio è semplicemente spam, oppure può rappresentare una minaccia per la propria sicurezza.

WhatsApp

WhatsApp sta pian piano aggiungendo informazioni su ciò che viene condiviso all’interno della chat, per fornire più consapevolezza agli utenti che la usano. Ci sono novità anche per WhatsApp Business: l’ultima beta ha introdotto la possibilità di accorciare i link. Già presente per coloro che utilizzano Android, a breve dovrebbe arrivare per tutti gli utenti che utilizzano la versione Business della popolare app di messaggistica.

Tutto viene riportato come sempre dall’informatissimo WABetainfo, dove si legge anche il dominio personalizzato per gli short, cioè wa.me. Tutto questo sarà utile per coloro che vendono su WhatsApp, finalmente potranno rendere più brevi i link. Recentemente si è parlato anche dello sviluppo di un browser interno all’app, per aumentare il temp di permanenza. Non è ancora disponibile, ma getta le basi per le prossime beta, che saranno molto ghiotte per gli utenti sempre affamati di novità.