QR code per la pagina originale

Nuovo Microsoft Edge, arriva il primo update

Il nuovo browser Edge riceve il suo primo aggiornamento; trattasi del primo di una lunga serie di update che arriveranno durante il suo sviluppo.

,

Microsoft ha distribuito il primo aggiornamento per il suo nuovo browser Edge basato su Chromium. La casa di Redmond ha rilasciato agli Insider le prime build di sviluppo del suo nuovo browser che sono disponibili attraverso due canali: Dev Channel e Canary Channel. In particolare, chi ha scelto il Dev Channel deve attendersi il rilascio di aggiornamenti quotidiani.

Fedele alla sua promessa, Microsoft ha quindi rilasciato il primo aggiornamento dedicato al suo nuovo browser Edge. L’update porta la build del browser alla versione 75.0.124.0. L’aggiornamento non è corredato di un change log visto che Microsoft ha intenzione di pubblicare le novità solamente all’interno del Feedback Hub. Questo sarà il primo di una lunghissima serie di aggiornamenti che da oggi in poi la casa di Redmond distribuirà ai suoi Insider. Non è chiaro quando il nuovo Edge debutterà ufficialmente ma sembra che il lancio possa avvenire con Windows 10 20H1 che debutterà la prossima primavera.

Il lavoro di sviluppo sembra che continuerà quindi per molti mesi. Effettivamente, il lavoro da fare è ancora molto, non solo per affinare il funzionamento del browser ma anche per introdurre molte di quelle funzionalità esclusive oggi presenti sull’attuale browser Edge.

Il nuovo browser, comunque, risulta essere già stabile e performante, segno che il lavoro portato avanti da Microsoft internamente è stato fatto molto bene.

Per gli Insider che stanno testando il nuovo browser, l’aggiornamento si può ottenere accedendo alle Impostazioni per poi cliccare sulla pagina delle informazioni di Edge. A quel punto sarà scaricata ed installata la nuova build. Al termine dell’installazione il browser dovrà essere riavviato.

Una procedura, quindi, del tutto simile a quella di Chrome ma questo non stupisce visto che la basa utilizzata, Chromium, è la medesima.

Fonte: MSPOWERUSER