QR code per la pagina originale

Windows 10 May 2019 Update, bug con le unità USB

Windows 10 May 2019 Update presenta un problema curioso con le unità USB che ne impedisce l'installazione.

,

Windows 10 May 2019 Update è nelle mani degli Insider da alcune settimane per tutte le ultime verifiche del caso prima del rilascio pubblico agli utenti. Rilascio della nuova declinazione di Windows 10 che dovrebbe avvenire verso la fine del mese di maggio anche se una data certa non è ancora stata comunicata. Come noto, questo importante aggiornamento funzionale del sistema operativo doveva arrivare ad aprile ma Microsoft ha deciso di concedersi un mese di tempo in più per eliminare tutti i bug ed offrire ai suoi utenti la migliore esperienza di aggiornamento possibile.

Nel frattempo che gli Insider e Microsoft continuano nel loro lavoro di affinamento, emergono nuovi particolari su Windows 10 May 2019 Update. All’interno di un documento di supporto, Microsoft mette in evidenza che i PC che dispongono di Windows 10 April 2018 Update o di Windows 10 October 2018 Update non potranno aggiornare a Windows 10 May 2019 Update se è collegata un’unità USB o se è inserita una scheda SD. Provando ad effettuare l’aggiornamento sarà restituito un messaggio di errore. Si tratterebbe di un bug molto curioso che potrebbe andare a cambiare la lettera assegnata all’unità esterna collegata.

Un problema non gravissimo, almeno per gli utenti consumer, molto più fastidioso, invece, per chi fa largo uso di unità esterne a cui magari sono collegati anche sistemi di backup. Il problema si risolve facilmente, comunque. Prima di avviare l’aggiornamento basterà scollegare le unità USB e rimuovere le memorie SD. Concluso l’upgrade basterà poi ricollegare il tutto.

Il problema, comunque, dovrebbe essere risolto da Microsoft attraverso un aggiornamento. Da capire solamente se il correttivo sarà pronto in tempo prima del rilascio finale di Windows 10 May 2019 Update. Alla fine del mese di maggio manca ancora un po’ di tempo e quindi la società ha sulla carta tutto il tempo per risolvere questo curioso problema.

Fonte: Neowin • Immagine: charnsitr / Shutterstock.com